Vatileaks: Nuzzi e Fittipaldi indagati

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Le voci corse sul web durante il pomeriggio hanno avuto conferma in serata: i giornalisti Gianluigi Nuzzi ed Emiliano Fittipaldi sono indagati.

Secondo una nota del portavoce vaticano padre Federico Lombardi, la Gendarmeria vaticana, nella sua qualità di polizia giudiziaria, aveva segnalato alla Magistratura vaticana l’attività svolta dagli autori dei due libri-inchiesta, a titolo di possibile concorso nel reato di divulgazione di notizie e documenti riservati previsto dalla Legge n.IX SCV,  del 13 luglio 2013 (art. 116 bis c.p.).

“Nell’attività istruttoria avviata, la Magistratura ha acquisito elementi di evidenza del fatto del concorso in  reato da parte dei due giornalisti, che a questo titolo sono ora indagati”, prosegue Lombardi.

“Sono all’esame degli inquirenti anche alcune altre posizioni di persone che per ragioni di ufficio potrebbero aver cooperato all’acquisizione dei documenti riservati in questione”, conclude poi il portavoce vaticano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *