Sant’Egidio alla Vibrata, a tu per tu con Domenico Denti, presidente del Vespa Club

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

di Sara De Simplicio

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – A Sant’Egidio alla Vibrata c’è posto anche per gli appassionati della mitica Vespa, lo scooter italiano più amato al mondo, nato con la primissima versione 98cc su progetto dell’ingegnere aeronautico Corradino D’Ascanio. Un vero e proprio mito la Vespa, simbolo insieme di semplicità, praticità, sicurezza e gusto per l’avventura, un prodotto che ha fatto battere il cuore a intere generazioni di appassionati. Anche in Val Vibrata la Vespa ha molti fedelissimi fans e tra questi in prima linea c’è di certo Domenico Denti, presidente del Vespa Club di Sant’Egidio alla Vibrata, al quale abbiamo chiesto di raccontarci la realtà della sua associazione.

Domenico, come e quando è nato il vostro Vespa Club?
Questo club è nato qualche anno fa, precisamente nel 2011, grazie alla grande passione per la Vespa che io ed alcuni miei amici condividiamo. Al momento, la nostra associazione conta oltre 100 iscritti come soci effettivi ma in realtà le persone che collaborano con noi sono molte di più.

Che risonanza ha oggi la vostra associazione?
Il nostro club è inserito a pieno titolo nel circuito nazionale del Vespa Club d’Italia e questo è per noi un grandissimo risultato: per la nostra cittadina essere al fianco di città come Roma, Ancona, Ascoli Piceno, Bari, Foggia, Campobasso è motivo di orgoglio e soddisfazione. Vogliamo portare alto il nome di Sant’Egidio alla Vibrata: lo sfoggiamo fieri anche sulle nostre divise azzurre!

Come è nata la sua passione?
Per me tutto è iniziato all’età di 16 anni, quando desideravo a tutti costi una moto: mia madre, però, per paura non era d’accordo e mi comprò così una Vespa. Fu per me all’inizio un ripiego ma il dispiacere adolescenziale si è poi tramutato in una passione travolgente: da allora non ho più lasciata la mia Vespa e tutt’ora la conservo insieme ad altre 25 Vespe: tra tutte però è lei il vero gioiellino della mia collezione, il mio “primo amore” nonché simbolo del Vespa Club.

Quali sono gli eventi in programma per il futuro?
Noi come club partecipiamo a tutti gli eventi nazionali: di solito per i raduni in trasferta abbiamo come punto di riferimento per la partenza la piazza del paese, Piazza Umberto I, e da lì ci muoviamo tutti insieme in direzione delle località del centro Italia, percorrendo anche 200 o 300 kilometri. Inoltre, ci sono due eventi che ci vedranno protagonisti nel prossimo autunno 2016 e per i quali ci stiamo già organizzando: in particolare, per la prima domenica di settembre è previsto a Sant’Egidio alla Vibrata il 2° raduno nazionale mentre nella prima settimana di ottobre verrà riproposta al Centro Fiera la Mostra Scambio, che quest’anno ha riscosso molto successo e gradimento. Comunque, chiunque voglia saperne di più sul nostro club e sugli eventi in programma, può sempre visitare il nostro sito www.vespaclubvalvibrata.it o la nostra pagina Facebook “Vespa Club Val Vibrata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *