Grottammare, comune riciclone 2015

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – La giuria del premio “Comuni Ricicloni per la regione Marche” ha assegnato al comune di Grottammare il riconoscimento per l’anno 2015.

Il premio verrà consegnato il giorno 11 novembre, nel corso di una cerimonia che si terrà nella Sala consiliare ascolana di Palazzo San Filippo e alla quale parteciperà l’assessore  alla Sostenibilità ambientale Daniele Mariani.

Il titolo è stato conferito sulla base dei dati elaborati dall’Osservatorio regionale Rifiuti a 123  Comuni marchigiani (1520 in tutta Italia) che hanno superato, nell’anno 2014, il 65% di raccolta differenziata e che si aggiudicano i 95mila euro messi in palio dalla Regione Marche che sta adottando l’atto di riparto delle risorse per il premio ai comuni vincitori.

L’iniziativa è organizzata da Legambiente Marche onlus, con il patrocinio di Provincia di Ascoli Piceno, ANCI Marche, UNCEM Marche, Comieco, Conai, CiAl, Consorzio italiano compostatori, COREPLA, CoReVe, Ricrea, Sartoni Ambiente.

Da Legambiente fanno sapere che “i Comuni Ricicloni quest’anno sono 192 in più e raggiungono la cifra di 1.520 municipi distribuiti in gran parte nel Nord-Est  (Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige sono le regioni con la più alta concentrazione di Comuni Ricicloni), con la novità della sostanziosa crescita delle località del Centro-Sud che vede aumentare i comuni virtuosi dal 18 al 25% del totale nazionale: crescono in particolare nelle Marche e in Campania. Complessivamente, il Sud erode ancora punti al Nord grazie alla Campania che incrementa i virtuosi del 15,3%, mentre il Centro si mantiene stabile grazie alle Marche che salgono ancora di un +9,5%: un Comune riciclone su quattro si trova quindi nel Centro-Sud”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *