FOTO Evviva l’oratorio nella parrocchia di San Michele Arcangelo di Montelparo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Giuseppe Mariucci

MONTELPARO – Nella Parrocchia di San Michele Arcangelo di Montelparo il “Progetto Oratorio” è partito il 25 ottobre 2015!

Il Priore-Parroco, Padre Agostino Maiolini, ha riunito presso l’ex Convento Agostiniano (oggi divenuto un meraviglioso Ostello e Centro Culturale!) già dalle prime ore della mattina tantissimi ragazzi, e le loro famiglie di Montelparo e di Contrada Lago di Montalto Marche (Parrocchia di San Pietro). Particolarmente interessante questa collaborazione tra due territori ben distinti (quello di Montelparo-San Michele Arcangelo e quello di Contrada Lago di Montalto Marche-San Pietro Apostolo)!
E’ stato semplice riunire queste due popolazioni grazie proprio a Padre Agostino: egli è il Parroco di ambedue le Parrocchie (sempre coadiuvato dal prezioso e insostituibile Padre Giovanni!).

I ragazzi e le loro famiglie, comunque, si sono dimostrati altamente soddisfatti della possibilità di creare questa eccezionale realtà che potrà vedere i gruppi scambiarsi le sedi degli incontri!

Nell’Ostello di Montelparo, all’interno delle sale messe a disposizione dall’Amministrazione Comunale, i ragazzi, le ragazze e le loro Assistenti, capitanate (come il solito per la Parrocchia di San Michele Arcangelo) da Vittoria Schiavone ed Elisabetta Spinelli e (per la Parrocchia di San Pietro Apostolo) da Rosalinda, Chiara, Marta, Grazia, Edoardo, Alessia, Elisa e Giulia, hanno avuto il primo approccio con quello che sarà il programma dell’Oratorio.

Dopo la Messa, che ha tenuto occupatissimi i ragazzi (tra canti, letture e servizi vari alla celebrazione eucaristica), e dopo le foto di rito, un ottimo pranzo “condiviso” (come l’ha chiamato padre Agostino poiché di esso si sono occupate le famiglie dei ragazzi dell’oratorio, ma non solo, che hanno contribuito alla sua organizzazione “materiale”!) ha “messo insieme a tavola” i tantissimi giovani, le loro famiglie e i loro formatori! Nel pomeriggio, tra giochi e attività varie, terminava questa prima esperienza!
 Padre Agostino conta di proseguire l’iniziativa riunendo ancora, e se possibile ogni sabato, i ragazzi!

Ci si augura di vedere questa bellissima, istruttiva ed essenziale attività (soprattutto per i nostri minuscoli paesi) prossimamente nelle meravigliose sale create appositamente a fianco della Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo non appena saranno messe a norma (vedi foto)!

E qui di attività, oltre alla preparazione dottrinale, se ne potranno fare tantissime (teatro, musica, canto corale e altro ancora!) e tutto per tentare di tenere sempre positivamente occupati i nostri ragazzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *