San Benedetto, 100 anni dall’entrata in guerra dell’Italia, si chiudono gli appuntamenti con il concerto delle scuole

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

concertoSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per celebrare i 100 anni dall’entrata in guerra dell’Italia, avvenuta il 24 maggio 1915, l’Amministrazione comunale intende organizzare una serie di iniziative per ricordare gli accadimenti della Grande Guerra con lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza e in particolare i ragazzi e le ragazze sambenedettesi su fatti che hanno coinvolto anche la nostra Città.

Da marzo a dicembre, numerosi sono stati gli appuntamenti programmati: concerti, incontri letterari, presentazione di libri, un convengo internazionale di studi sull’Adriatico durante la Prima Guerra Mondiale e un viaggio d’istruzione a Rovereto per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado.
Oltre a visitare il Museo della Grande Guerra e le trincee, i ragazzi hanno incontrato studenti di Steyr, città austriaca gemella di San Benedetto, per rinnovare il rapporto tra le due Municipalità e suggellare un ricongiungimento simbolico tra popoli, italiano e austriaco, nella Grande Guerra nemici e oggi, a 100 anni di distanza, amici.

A chiusura degli eventi organizzati, mercoledì 4 novembre alle ore 21 presso il PalaRiviera di San Benedetto del Tronto si terrà il Concerto delle scuole Secondarie di Primo Grado cittadine in collaborazione con l’Istituto “Antonio Vivaldi” e il corso ad indirizzo musicale della scuola media “Mario Curzi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *