Unitalsi e Expo, oggi la visita di circa 1.000 tra ammalati, disabili e volontari

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Saranno circa 1.000 tra ammalati, disabili e volontari dell’Unitalsi (Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e Santuari internazionali) che parteciperanno sabato 24 ottobre alla terza visita a Expo 2015. All’iniziativa saranno presenti il presidente della Fondazione Unitalsi, Ubaldo Bocci, e il vice presidente nazionale dell’Unitalsi, Dante D’Elpidio. “L’Unitalsi a partire dal mese di giugno – ha spiegato Ubaldo Bocci, presidente della Fondazione – ha accompagnato a Expo circa 2.000, tra ammalati e disabili e volontari, testimoniando come questo villaggio universale sia stato accessibile e accogliente anche per quelle persone più svantaggiate”. Durante la visita a Expo è in programma un momento di fraternità per tutti i partecipanti all’evento, presso il Media Center della fiera infatti è prevista la partecipazione del maestro Andrea Bocelli e del commissario unico di Expo 2015 Giuseppe Sala.

“Expo ha rappresentato un successo italiano nel mondo – ha dichiarato Salvatore Pagliuca, presidente nazionale Unitalsi – uno sforzo organizzativo e di accoglienza che ha permesso a tutti e soprattutto alle persone in difficoltà, di entusiasmarsi visitando i tanti padiglioni allestiti”. Per questo “ringrazio, a nome dei soci dell’Unitalsi, i tanti volontari presenti alla fiera milanese e quanti hanno contribuito con il loro impegno a raggiungere grandi risultati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *