San Benedetto, Luca Di Loreto ha conquistato l’accesso alla finale nazionale Youth

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

LucaSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un grande risultato va a premiare il lavoro della società Kaflot King Boxe di San Benedetto, diretta dal maestro Kaflot Kabunda.
Luca Di Loreto, pugile sambenedettese di diciannove anni della categoria dei pesi Welter (69 kg) ha conquistato l’accesso alla finale nazionale Youth che si terrà dal 20 al 22 novembre a Livorno. Di Loreto (che è campione regionale delle Marche avendo vinto la finale per ko tecnico alla seconda ripresa) ha battuto nel torneo di Spoleto i campioni regionali di Calabria e Friuli Venezia Giulia rientrando così nello stretto novero dei quattro migliori pugili Youth italiani 69 kg che si affronteranno a novembre in terra labronica.
“Ringrazio tutti quelli che mi hanno sostenuto – ha dichiarato Di Loreto – e in particolare il mio maestro Kaflot Kabunda senza il quale non sarei nulla ora”. I tecnici della società Kaflot King Boxe allenano una trentina di atleti tra giovani e adulti e tra loro spiccano i massimi Haimedo e Bartolomei e il peso medio Vincenzo Di Loreto, fratello di Luca, tutti e tre campioni regionali nei rispettivi ambiti. I pugili della Kaflot King Boxe si allenano presso la palestra di boxe del palasport “Bernardo Speca” di San Benedetto nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 17.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *