La Rua a Tu Si Que Vales: standing ovation davanti al talento!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

La Rua2Di Sara De Simplicio

Avevamo lasciato i “La Rua” con un’intervista a Castignano (clicca “La Rua” si racconta: a tu per tu con Daniele Incicco), ultima tappa del loro tour estivo, e li ritroviamo, dopo solo appena un mese, in prima serata su Canale 5. Un passo in avanti notevole vista l’importanza della “vetrina” e visto che ad ascoltarli, questa volta, c’erano tutti gli spettatori di Tu si que vales, cioè una delle trasmissioni di maggior successo della televisione italiana, in onda per lo più di sabato sera, che anche questa settimana ha battuto la concorrenza di Rai Uno aggiudicandosi di nuovo così il prime time grazie ad uno share del 24.75%, pari cioè a circa 5 milioni di spettatori.

Una bella e grande sorpresa per tutti i loro fans che, dopo averli seguiti durante l’intenso tour estivo dedicato al loro primo album omonimo, attendevano con apprensione l’uscita dei nuovi brani (ai quali la band sta già lavorando) e che di certo non si aspettavano di vederla protagonista in Tv!

Ma la sorpresa, oltre che a farla, i La Rua l’hanno anche ricevuta: la loro perfomance, infatti, ha impiegato davvero pochi attimi per farsi apprezzare e dopo pochi istanti dall’inizio lo studio televisivo di Tu si que vales era già in visibilio. Una risposta eccezionale in pochissimi secondi da parte di un pubblico che ha ascoltato con entusiasmo e trasporto, dall’inizio alla fine, il brano che per eccellenza li rappresenta, “Non sono positivo alla normalità”, e che li ha premiati con cori di “Bravi, bravi”, applausi scroscianti, un 90% di voti positivi dalla giuria popolare e una memorabile standing ovation!

Un successo più che meritato visto che, della stessa idea e dello stesso (palese) giudizio, sono stati anche i tre celebri giudici della trasmissione, ovvero Rudy Zerbi, Gerry Scotti e Maria De Filippi. A parlar chiaro sono stati i loro volti e i loro occhi che, sin da subito, non sono riusciti a celare il consenso e il coinvolgimento. Al termine dell’esibizione, ad aspettare la band ascolana c’erano dunque ben tre convinti SI, accompagnati da incontestabili complimenti e attenti elogi, visto che lo stesso Rudy, noto per essere un giudice severo, implacabile e difficile da far capitolare, ha mostrato di apprezzarli particolarmente: “Vi faccio i miei complimenti perché anche il testo della vostra canzone dice cose davvero belle. Ed è una gioia sentir dire cose diverse con la semplicità con la quale l’avete fatto voi, in modo da far arrivare il messaggio a tutti. Bravi, bravissimi, complimenti”. Un beneplacito anche da parte di Gerry Scotti che si è addirittura spinto in un nobile paragone: “Io ho sentito nella canzone anche un pezzettino degli U2 di tanti anni fa, dopo molto tempo la vostra energia me l’ha ricordato”. E per finire, l’encomio, che sembra quasi anche una “benedizione”, di Maria De Filippi, il cui parere suona da sempre per tutti gli italiani come un indiscutibile sinonimo di garanzia e affidabilità: “Li conoscevo già, li ho visti su Internet: non ho visto solo questo brano, ho sentito anche altre cose e sono bravissimi. Sono davvero felice che siate venuti qua, davvero tanto, spero che abbiate un grande successo perché ve lo meritate tutto. E poi – rivolgendosi a Daniele Incicco, voce della band – fai un mix bellissimo, tra la musica di un certo tipo e il tuo modo di cantare.

Appalusi e approvazioni anche da Mara Venier, portavoce della giuria popolare, e dai conduttori Belen Rodriguez e Francesco Sole, anche loro tutti avvolti e trasportati dal talento dei La Rua, dal ritmo  di “Non sono positivo alla normalità” e dall’entusiasmo collettivo che si respirava nello studio. Cosa chiedere di più?!Verrebbe da dire nulla. Le sorprese, invece, per la band non sono finite con la registrazione della puntata. Appena dopo la messa in onda della loro esibizione, qualche minuto dopo le 23, la loro pagina Facebook è stata letteralmente invasa dai commenti e dai “Mi piace”, saliti velocemente a 9000, così come la loro pagina Instagram, entrambi gremite da una miriade di congratulazioni e dal tanto stupore dei nuovi visitatori, rimasti impressionati e colpiti dalla loro musica. E tra quelle della serata, la loro esibizione è stata la più apprezzata anche sul sito ufficiale di “Tu si que vales”, ovvero VideoMediaset, con ben 4000 “Mi piace” e oltre 9000 visualizzazioni, numeri per entrambi i casi di gran lunga superiori alla media! E per finire, una ciliegina, anche grande, sulla torta: la mitica scalata su iTunes, in assoluto la più grande piattaforma musicale, che li ha visti approdare prima nella Top20 degli album più scaricati dallo Stores, per poi vederli inarrestabilmente salire fino alla Top10, aggiudicandosi così la settima posizione! Insomma, tutti inequivocabili segni del fatto che tanta gente si è scoperta “positiva” alla loro musica e che…sì, La Rua, “si que vales”!

La Rua

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *