News dallo Sport a Sant’egidio Alla Vibrata

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Sant'EgidioDi Sara De Simplicio

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Tante news in arrivo da Sant’Egidio alla Vibrata per quanto riguarda i diversi settori dello sport.

Infatti, solo pochi giorni fa e precisamente domenica 27 settembre, la società Bocciofila Santegidiese, il cui presidente risponde al nome di Pancrazio Di Emilio, ha raggiunto un importantissimo traguardo che entrerà nella storia di questo paese: la terna composta da Salvatoriano Nepa, Luciano Matricardi e Giuseppe Mucci ha conquistato a Brescia il titolo italiano nei Campionati Nazionali seniores maschili nella categoria C Raffa. Si tratta ad oggi del risultato più importante raggiunto dalla società vibratiana, ottenuto con uno schiacciante 12 a 4 contro la Roma Nord, e che le permette così di accedere direttamente alla Categoria B.

Trend positivo anche nel panorama calcistico locale. La Nuova Santegidiese, capitanata dal mister Alessandro Fabrizi, dopo due campionati di fila vinti ha iniziato anche il nuovo nel migliore dei modi: ad oggi, infatti, sono tre su tre le vittorie consecutive che le permettono di essere in vetta alla classifica con 9 punti, con 12 reti all’attivo e nessuna subita, davanti al Casoli 1966 e al Cellino Calcio, entrambe ferme a 7 punti. Anche domenica 4 ottobre, infatti, la Nuova Santegidiese è riuscita a portare a casa i 3 punti grazie alla schiacciante vittoria in trasferta sul Favale 1980 (0 – 4), dopo quella della prima giornata sempre in trasferta con uno 0 – 5 sulla squadra del Castelnuovo Vomano, e quella della seconda giornata contro la Rosetana Calcio con un secco 3 a 0.

Buone novità arrivano anche dal settore tennis. Mercoledì 30 settembre sono stati, infatti, inaugurati i nuovi spogliatoi del Circolo Tennis di Sant’Egidio alla Vibrata alla presenza del presidente Leonardo Pompei e del suo vice Maurizio Nardinocchi, affiancati dal sindaco Rando Angelini, dal vicesindaco Carlo Fabrizi e dagli assessori comunali, tra cui il delegato allo sport Annunzio Amatucci. Un cambiamento importante che farà di certo felici i frequentatori del Circolo, i quali non si troveranno più costretti a dover usufruire d3gli spogliato del vicino bocciodromo. Inoltre, l’anno tennistico santegidiese si è aperto con un nuovo avvento anche nella Scuola Tennis: dal 28 settembre sono infatti iniziati i corsi con l’appena arrivato maestro Michael Sistek, che vanta un illustre passato in Repubblica Ceca quest’anno e che ha preso le redini della scuola dopo la fine della triennale collaborazione di questa con il maestro Corrado Bianchi.  Dunque, ci sono due motivi in più per iscriversi al Circolo di Sant’Egidio, circolo che ad oggi vanta 3 campi da tennis (2 in green – set all’aperto ed 1 in erba sintetica al coperto) e che costituisce il punto di riferimento locale per gli sportivi e gli appassionati del tennis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *