Grottammare: nuova vita al sottopasso di Zona Ascolani

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Grottammare – Una serie di lavori in economia è iniziata in questi giorni in vari luoghi della città, mentre a Zona Ascolani si concludeva ieri – giovedì – il lavoro di ripulitura e sistemazione interna del sottopasso della Statale Adriatica. Interventi anche sul verde pubblico, in particolare nelle zone centrali, in vista della prossima edizione della Fiera di San Martino. I lavori al sottopasso sono stati eseguiti da personale comunale in collaborazione con gli addetti della Picenambiente spa nelle fasi finali di lavaggio e disinfezione del percorso. “L’intervento è stato eseguito in economia ed è consistito – spiega il capo operaio Domenico Vallorani – nel ripristino dell’illuminazione e nella risoluzione di problematiche legate all’infiltrazione di acqua piovana, tinteggiatura delle pareti e pulizia”. Per quanto riguarda le aree esterne al sottopasso, il lavoro è in via di conclusione.

Con le prime piogge è iniziato anche il controllo e ripulitura delle strutture di deflusso delle acque piovane che fossero eventualmente intasate da fogliame. L’intervento è stato eseguito questa mattina – venerdì – in via Lazio. Controlli anche sulla pista ciclabile Grottammare-Cupra Marittima e sulle spiagge in prossimità dei fossi.

Nella giornata di ieri – giovedì – è stato avviato un ulteriore stralcio di manutenzione straordinaria del verde che nel corso del 2015 ha interessato praticamente tutte le zone cittadine. L’intervento in questione riguarda la potatura dei 30 lecci di via Garibaldi. L’opera è realizzata dai giardinieri comunali e proseguirà successivamente sui 14 alberi di arancio presenti nella stessa.

“Una potatura – spiega l’agronomo Elisa Mauro – per ridare la giusta forma e dimensione alla chiome sovradimensionate, anche in considerazione del fatto che alcuni esemplari presentano rami indeboliti dall’attacco di un fungo parassita”. Nel mirino del settore Manutenzioni anche gli oleandri lungo la statale 16, da via Ballestra verso nord. “Successivamente a via Garibaldi, le maestranze comunali si occuperanno della manutenzione del verde di via Matteotti – annuncia l’assessore alle Manutenzioni Stefano Troli – Entrambe le vie, infatti, si trovano all’interno del quadrilatero che verrà occupato dalla Fiera di San Martino. Intendiamo con questi interventi garantire la massima sicurezza agli operatori e al flusso di persone che interverrà alla manifestazione. Lo stesso vale per i lavori in essere nella zona del civico cimitero, in vista della ricorrenza di novembre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *