In Vaticano la prima Conferenza mondiale su fede e sport

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

RavasiNell’autunno 2016 si terrà in Vaticano la prima Conferenza mondiale su fede e sport, promossa dal Pontificio Consiglio della cultura.
Per questo il cardinale presidente Gianfranco Ravasi ha convocato nei giorni scorsi in Vaticano atleti, teologi, docenti universitari, responsabili di federazioni sportive nazionali e internazionali, uomini d’affari: un primo incontro preparatorio cui hanno preso parte anche i cardinali Tarcisio Bertone e George Pell.

Tra i partecipanti l’anchorman di Bbc News David Eades; lo sceicco Ahmed Al-Sabah, presidente del Comitato olimpico dell’Asia; Luca di Montezemolo, presidente del Comitato promotore di Roma 2024; il principe Feisal Al Hussein di Giordania, membro del Comitato olimpico internazionale; Fiona May, già campionessa mondiale di salto in lungo; Luca Pancalli, presidente Comitato italiano paralimpico, Giovanni Malagò, presidente Coni. Tra i temi oggetto di riflessione – possibili topics della Conferenza del 2016 – la figura dell’allenatore; il ruolo dello sport nella vita dei giovani; i social media; l’inclusione di tutti e il superamento di barriere come genere, disabilità, razza; una cornice di valori comuni per appartenenti a diverse fedi; l’altruismo e la gratuità essenziali alla fede e allo sport, il servizio a poveri e vulnerabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *