Verifica Impianti Termici, al via la nuova campagna di ispezioni della Provincia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

camini fumantiPROVINCIA – La Provincia comunica che, a partire da questa settimana, tramite l’Organismo d’ispezione di Consorzio Servizi Qualificati individuato con gara d’appalto, prendono il via le ispezioni di legge sugli impianti termici per i bienni di autodichiarazione “Bollino Verde” 2009/2010 e 2011/2012.  L’attività di monitoraggio riguarda l’intero territorio provinciale ad eccezione dei Comuni di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto, per i quali è necessario rivolgersi ai rispettivi uffici comunali.

La Provincia ricorda inoltre che, per gli impianti termici autocertificati, l’ispezione è gratuita mentre per gli impianti termici non autocertificati è a pagamento, con i relativi costi a carico del responsabile dell’impianto termico (proprietario/occupante). L’Organismo di Ispezione comunica con lettera di preavviso nominativa la data e la fascia oraria d’ispezione. Si rammenta infine agli utenti che il personale addetto sarà munito di cartellino di riconoscimento e, in nessun caso, dovrà essere rilasciato denaro all’ispettore.

La legge affida alle Province gli accertamenti necessari all’osservanza delle norme relative al contenimento dei consumi di energia nell’esercizio e manutenzione degli impianti termici nei Comuni con popolazione inferiore a 40mila abitanti – spiega il Presidente della Provincia Paolo D’Erasmoper perseguire alcuni importanti obiettivi quali: evitare gli sprechi di combustibile, aumentare la sicurezza e ridurre l’inquinamento per migliorare la qualità dell’aria“.

Per informazioni dettagliate è possibile rivolgersi a: Organismo d’ispezione di Consorzio Servizi Qualificati e-mail: verifiche.termiche@gas.it; Tel. 02/36604401; Numero Verde 800188892 o consultare il sito web www.dabove.com. Inoltre ci si può rivolgere agli uffici del Servizio Tutela Ambientale (Viale della Repubblica n.34, Ascoli Piceno) Tel: 0736/277741 Fax: 0736/277725; e-mail: impiantitermici@provincia.ap.it o PEC ambiente.provincia.ascoli@emarche.it o consultare il sito internet www.provincia.ap.it alla sezione “Ambiente” e “Controllo Impianti Termici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *