La benedizione del Papa a San Giovanni Rotondo. La porta Parolin

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Da Zenit

La benedizione di Papa Francesco è giunta fino a San Giovanni Rotondo portata dal cardinale Pietro Paolin, segretario di Stato, che ha inaugurato il nuovo Centro di ricerca per la medicina rigenerativa della Casa Sollievo della Sofferenza. Il porporato ha celebrato anche una Messa al Santuario di San Pio di Pietrelcina, durante la quale – informa la Radio Vaticana – ha ricordato che il Pontefice ha scelto proprio il Santo pugliese come “modello esemplare della misericordia”, a cui guardare durante il prossimo Giubileo.

Definendosi un “pellegrino tra i pellegrini”, Parolin ha detto di essere venuto a venerare San Pio e “affidare alla sua intercessione” l’ormai prossima celebrazione dell’Anno Santo della Misericordia, affinché esso susciti nella Chiesa e nel mondo “un desiderio di conversione e di rinnovamento interiore e contribuisca a farci riscoprire – secondo l’auspicio del Papa – le opere di misericordia”.  Di tale missione è esempio la Casa Sollievo della Sofferenza, espressione “particolarmente eloquente” – ha aggiunto il segretario di Stato – dell’impegno della Chiesa “di stare accanto a chi soffre e di coltivare un’attenzione privilegiata per i malati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *