Ripatransone “Città del turismo itinerante”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Silvio Giampieri

RIPATRANSONE – A partire da Venerdì 4 Settembre la città di Ripatransone è stata pacificamente invasa dal Raduno Nazionale Camperisti, organizzato dalla locale sezione associativa di settore, cioè il Camping Club di Civitanova Marche.

Quella del camper è una vera e propria passione, uno stile di vita, che accomuna sempre nuove persone che amano trascorre le vacanze spostandosi e soggiornando in varie località turistiche, in modo del tutto autosufficiente.

La nostra città da tempo è meta di questo tipo di turismo, che permette un’esperienza più concreta delle realtà visitate, essendosi dotata di un’apposita area attrezzata capace di ospitare alcuni di questi mezzi.

Nel pomeriggio, quindi, del giorno suddetto sono iniziati gli arrivi dei vari partecipanti, accolti dal Sindaco Remo Bruni.
Il Presidente dell’associazione ha espresso un sentito ringraziamento al primo cittadino perché per la prima volta era stata concessa la possibilità ai camperisti di essere ospitati nella piazza principale di un paese, anziché essere relegati nelle zone periferiche. Pur comportando qualche piccolo disagio per i cittadini residenti, si è trattata di un’occasione unica, quella di poter soggiornare nella splendida cornice delle piazze Ascanio Condivi e Giacomo Matteotti.

La giornata di Sabato poi è iniziata con un saluto ufficiale del Vice Sindaco Lucciarini e della Presidente del Consiglio Comunale Diana De Angelis, a tutti i convenuti nella Sala Rossa del Palazzo Municipale, cui è seguita una visita dei tanti musei, chiese e monumenti di cui è ricca la città di Ripatransone.

Malgrado le condizioni meteorologiche non ottimali, è stata possibile anche una visita alla Cantina dei Colli Ripani di Ripatransone, essendo il nostro territorio caratterizzato da una forte vocazione del settore vitivinicolo, tanto da avere il titolo di “Città del Vino”.

Una serata conviviale presso il Barone Rosso, uno dei locali tipici del nostro paese, ha chiuso poi la giornata trascorsa all’insegna del turismo e della scoperta di tante curiosità per i visitatori.

Domenica 6, poi, i camperisti hanno potuto concludere la loro visita partecipando alla santa Messa in Duomo alle ore 11,00, avendo così anche un’occasione di preghiera comune.

Sempre in mattinata, quale chiosa di questa bella esperienza e ringraziamento per la buona accoglienza ricevuta, è stata consegnata simbolicamente al Vice Sindaco in Sala Rossa una targa che permette alla città di Ripatransone di potersi da ora fregiare anche del titolo di “Città del turismo itinerante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *