Piazza Grande: festa rievocativa degli anni ‘70 a Montelparo!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Giuseppe Mariucci

MONTELPARO – Tre giornate intensissime quelle trascorse a MONTELPARO, dal 7 al 9 agosto 2015, dove un gruppo di ragazzi (quelli dell’Associazione Il Chiostro coadiuvati da molti altri, giovani e meno giovani!) ha voluto ricordare gli anni settanta tra musiche, balli, costumi, modi di vestire, di pettinarsi, di atteggiarsi e di vivere. Non sono mancati momenti di ristoro eccezionalmente gustosi con aperitivi, polenta, spiedini, hamburger, arrosticini, fagioli con le cotiche, olive all’ascolana, panini, pizze, piadine, dolci, gelati, frutta, coctails, vini, sangria, bevande e via dicendo. Il tutto era presentato come uso e costume dei favolosi anni ’70! E questo per il terzo anno consecutivo! La gente ha risposto alla grande e il pienone si è verificato soprattutto per sabato 8 agosto quando, oltre alle degustazioni suddette, ha pensato il gruppo REGINA a riscaldare gli animi e a riempire fino all’inverosimile piazza Cavour: non c’erano più posti (in piedi) nemmeno a cercarli con il lumicino! E comunque in ogni parte del paese erano stati allestiti spazi per ogni gusto: musicali, gastronomici e rievocativi! Tra le proposte musicali hanno fatto spicco addirittura due Gruppi di Montelparo: l’uno (formato da Angelo e Gianni Antodicola, Matteo Castelli, Silvano Antolini e Loris Ferretti) si esibiva nello spazio denominato “I GIARDINI DI LUCIO”! L’altro, gli ELPRIS (tra di loro Sebastiano Pagliuca e Matias Iobbi), rallegrava la via Roma!

In tutto questo anche la mostra di Modellistica, allestita nella Palestra Comunale, ha dato un valore aggiunto alla manifestazione! Preparata, con un allestimento di assoluto livello, da alcuni soci dell’Associazione DFL del Dopolavoro Ferroviario di San Benedetto del Tronto (Tullio Mercuri, Paolo Santori e Roberto Barnabei del Gruppo Modellisti Piceni) la mostra si occupava di:

-Plastici Ferroviari;

-Armi Storiche (allestite da Sergio Squadroni);

-Auto e Diorami inerenti auto (curato da Miriana e Margot Mercuri;

-Diorami di Mezzi Corazzati (curato da Gianni Perugini).

Da segnalare anche una mostra d’auto d’epoca, perfettamente in ordine e funzionanti, lungo la via Roma

Arrivederci alla prossima edizione dell’Agosto 2016!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *