Marano rivive grazie alla Terrazza delle Meraviglie

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MaranoCUPRA MARITTIMA – Il Paese Alto di Cupra Marittima rivive grazie alla Terrazza delle Meraviglie, una serie di appuntamenti a Marano organizzati dall’amministrazione Comunale. Due in particolare le serate di successo. La prima quella di giovedì 24 luglio che ha visto la cantautrice e scrittrice Giulia Anania cantare, recitare ed esibirsi con brani in romanesco insieme all’attrice e commediografa Maria Adele Giommarini. Anche l’assessore Luca Vagnoni è salito sul palco recitando alcune poesie in vernacolo cuprense. I tre hanno dato vita dunque ad una spettacolo intitolato ‘Vecchia Roma’, molto apprezzato dal folto pubblico accorso per l’occasione.

È piaciuta molto anche la serata di giovedì 30 luglio sempre presso la terrazza di Marano che questa volta però ha visto esibirsi Gio Evan, poeta e attore contemporaneo di origini umbre che ha incantato i presenti con la sua performance. Insieme all’amico, il bravo chitarrista Lorenzo Ghinelli che lo ha accompagnato con delle basi musicali, si è esibito con lo spettacolo ‘Teorema di un salto’ . Si trattava di un reading di poesie e brani teatrali ispirate al suo omonimo libro di poesie. Tutti gli artisti che scoprono la meravigliosa terrazza di Paese Alto di Cupra sono rimasti incantati ed innamorati dal panorama e dall’atmosfera che loro stessi contribuiscono a rendere ancora più particolare grazie all’arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *