Torna domenica 6 settembre la Giornata europea della cultura ebraica

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Torna domenica 6 settembre la Giornata europea della cultura ebraica, il tradizionale appuntamento coordinato e promosso nel nostro Paese dall‘Unione delle Comunità ebraiche italiane, che invita a scoprire il patrimonio culturale ebraico, proponendo centinaia di eventi tra spettacoli, mostre, concerti, degustazioni kasher, incontri culturali e percorsi alla scoperta delle sinagoghe italiane, dei quartieri e dei musei ebraici.
La manifestazione, giunta alla sedicesima edizione, nasce quale proposta di condivisione e di amicizia tra culture: intenti ben espressi dal tema dell‘edizione 2015, “Ponti & AttraversaMenti”, minimo comun denominatore degli appuntamenti organizzati nei trentadue Paesi europei e nelle settantadue località che aderiscono quest’anno in Italia. “Quello ebraico è un patrimonio di grande interesse culturale, storico, archeologico, architettonico e artistico, non sempre conosciuto e valorizzato, ma che è parte integrante della storia d’Italia e d’Europa”, ha affermato il presidente dell’Unione delle Comunità ebraiche italiane Renzo Gattegna. “La Giornata sarà una occasione per scoprire, grazie a ‘ponti ideali‘ che saranno presenti in tutto il continente, un assaggio di una cultura antica e aperta al mondo, orgogliosa della propria identità e desiderosa di farsi conoscere”, aggiunge. Città capofila per l’Italia è quest‘anno Firenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *