Grottammare, contributi per l’affitto, domande entro il 31

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – Per partecipare alla selezione di ammissione i richiedenti devono possedere un regolare contratto di affitto – per abitazioni non di lusso – e l’attestazione ISEE. In base al requisito economico, verranno redatte due graduatorie che si differenzieranno per l’entità del contributo: il valore ISEE deve risultare non superiore a € 5.830,76 (per l’accesso in fascia A) o non superiore a € 11.661,52 (fascia B).

Valgono per tutti i richiedenti i requisiti del canone mensile non superiore a  € 620, della residenza anagrafica nell’alloggio per il quale si richiede il contributo e il fatto di non essere proprietari di un altro alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare.

Le domande vanno presentate entro venerdì 31 luglio, all’ufficio Protocollo del comune (piano terra), o spedite tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, in questo caso,  farà fede la data del timbro postale di invio.

I modelli di domanda e copia integrale del bando sono disponibili in versione cartacea presso l’ufficio Relazioni con il Pubblico  e/o presso i Servizi Sociali (I piano, 0735 739236-228), dove ci si può rivolgere per eventuali chiarimenti e compilazione delle domande nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e, ancora il martedì, dalle 15,30 alle ore 17,30.

Il bando è consultabile anche via web, tra le notizie in evidenza del sito www.comune.grottammare.ap.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *