Accoglienza profughi, Don Bianchi “richiamo al buon senso”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Un “richiamo al buon senso” a fronte del “sospetto” che “anche questa vicenda diventi l’occasione per soffiare sul fuoco della polemica sulla presenza degli immigrati, e dei profughi in particolare, che, anche a Brescia, sta conoscendo un forte dibattito tra prefettura, Comuni e territorio”. Lo rivolge Adriano Bianchi, direttore del settimanale diocesano “La Voce del Popolo”, dopo l’arresto, questa mattina, di due sostenitori dell’Isis nel capoluogo lombardo. “La competenza delle nostre forze dell’ordine – evidenzia Bianchi – è alla base della nostra sicurezza e tranquillità, dobbiamo sostenerle e vigilare. In ogni caso va rigettata ogni semplificazione che porti ad equiparazioni tra Islam, immigrazione e Isis. Non ci appartengono, non sono realiste e non ci danno alcuna possibilità di futuro”. “Trovare altre strade – conclude – sarà d’obbligo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *