Mons. Tonucci in visita alla mostra di Cupra Marittima “150 croci in madreperla dal ‘600 ad oggi”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Mons. TonucciCUPRA MARITTIMA – Prosegue con grande successo di pubblico la straordinaria mostra “150 croci in madreperla dal ‘600 ad oggi”.
Nei giorni scorsi la mostra è stata vista dall’Arcivescovo di Loreto e Prelato per la Santa Casa mons. Giovanni Tonucci che si è soffermato per oltre due ore al Museo Malacologico di Cupra Marittima attratto dalle  immense collezioni del Museo che ne fanno il più importante al mondo per le conchiglie.
Intanto prosegue l’opera di ampliamento dei settori espositivi ed il miglioramento della parte didascalica.
Per il mese di agosto è programmato un concerto del fisarmonicista Giacomo Rotatori il 12 alle ore 21.30 nell’auditorium “Malacologia”.

Ogni sabato e ogni domenica il direttore Tiziano Cossignani, alle ore 18.00 illustrerà ai visitatori la straordinaria mostra dei ventagli in madreperla dell’800 francese e la nuova mostra dedicata alle croci in madreperla.
Successo sta riscuotendo la serie di “pillole malacologiche” di Tiziano  Cossignani che il caporedattore della Rai Maurizio Blasi ha voluto inserire in coda al TG regionale delle Marche, confermando il suo interesse per la valorizzazione del patrimonio culturale della Regione.

Mons. Tonucci2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *