Tutto pronto per la quarta edizione di Artocria

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
Artocria (4)CUPRA MARITTIMA – Tutto pronto per la quarta edizione di Artocria.
Cupra Marittima si immergerà nelle atmosfere dell’antica Roma per ben tre giorni, dal 17 al 19 luglio.
Il programma di eventi previsti è davvero molto ricco e prevede tante novità. Innanzitutto si inizia venerdì 17 luglio alle ore 18.00 con il Mercato e le scene di vita dell’antica Roma, allestite in piazza Possenti, piazza Vespucci, sulla spiaggia, nello spazio antistante alla concessione Flammini. Oltre al mercato tipico sarà allestito l’accampamento Milites, ci saranno le sacerdotesse con i loro riti, la scuola gladiatori e il chirurgo.
Per tutta la sera si terranno poi gli spettacoli inerenti a scene di vita  come ad esempio un furto al mercato, il mercato degli schiavi, la danza del ventre, il combattimento tra gladiatori e molto altro. Sabato gli appuntamenti sono previsti già dal mattino con i presidi dei militari sul lungomare e per le vie del centro. Nel pomeriggio si esibiranno i gladiatori con la loro arte e i loro combattimenti. Dalle 19.30 inizieranno le cene convenzionate con gli chalet Gabbiano, Alta Marea, Criatal Beach, La Capannina, Papà Orso, Ba Beach, Il Porticciolo.
Le strutture serviranno per l’occasione un menù tipico a base di specialità dell’epoca. Non poteva mancare il tanto atteso e affascinante corteo storico che questa volta inizierà intorno alle ore 21.00, partendo dallo spiazzale Beyfin per percorrere poi le vie del lungomare e del centro, fino all’hotel Oasi.
Una volta terminato il corteo presso il Parco San Benedetto Martire si terranno i combattimenti tra gladiatori, in particolare le suggestive “Damnatio ad bestiam” e la Rivolta di Spartaco.
Domenica, ultimo giorno per godersi Artocria, si parte sempre al mattino con i presidi dei soldati, mentre alle ore 11.00 nello spazio antistante la concessione Flammini ci sarà ‘Vestalia’, ovvero il rito delle vestali a cura del Gruppo storico Villa Adriana. Per la cena si potrà tornare a godere delle pietanze romane preparate dagli chalet sopra elencati. Infine, dalle ore 22.00, i tre giorni si concluderanno presso il campo San Benedetto Martire con tanti spettacoli: i combattimenti dei Piceni, il Pacrazio, il rito sacro, le danze, è ancora i combattimenti tra gladiatori. Un fine settimana tutto da vivere per respirare la storia sulla quale si basa il nostro territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *