La marineria Sambenedettese su Rai 1 “A Sua Immagine”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Riprese A Sua Immagine (1)SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al termine del 2° Meeting nazionale dei giornalisti cattolici svoltosi dal 18 al 20 giugno a Grottamare ha avuto luogo l’incontro dei pescatori del porto di S.Benedetto del Tronto.

Nell’occasione sono stati dibattuti vari problemi che stanno mettendo a dura prova il lavoro di questo importante settore economico della città con assurde leggi nazionali ed europee e con l’aggiunta  di ritardo di opere indispensabili quali il dragaggio, serio e completo dell’imboccatura del porto che in quel periodo era particolarmente rischiosa.

Tutto questo in aggiunta alla crisi della nazione ha suscitato non poca sorpresa tra i giornalisti presenti che ritenevano la nostra città un’oasi di florido commercio nell’ambito della pesca.

Si è diffusa una nuova sensibilità verso questo particolare lavoro tale da interessare con una pubblicazione L’Ufficio Nazionale per l’Apostolato del mare della CEI da farne argomento per la rubrica televisiva “A sua Immagine” che andrà in onda Domenica prossima 19 luglio alle ore 10,25 su Rai1.

Giovedì, 16 luglio, pomeriggio proseguendo la notte e la mattina di venerdì 17 in pescheria, la troupe televisiva interessata alla trasmissione ha avuto modo di fare ampie riprese del ritorno dei motopescherecci in porto, della vendita in pescheria e di registrare varie testimonianze.

Dalla redazione di “A Sua Immagine” commentano: “Domenica su Rai1 parliamo dei lavoratori del mare e delle loro difficoltà.
Sapevi che dal mare proviene la gran parte dei beni che ci permettono di mantenere il nostro tenore di vita? Come sarebbe il mondo senza la gente di mare?”

Con la speranza che questo intervento possa contribuire alla soluzione dei vari problemi che da anni sta assottigliando la marineria, un tempo florida della nostra città, invitiamo tutti a seguire la trasmissione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *