Force in festa per la Beata Assunta Pallotta, il programma

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Massimo Cerfolio

FORCE -La Beata Maria Assunta Pallotta nacque a Force (AP) il 20 agosto 1878. In tenera età arrivò la sua vocazione alla vita religiosa. Era il 4 maggio 1898 quando partì per il probandato delle FMM.
Il 9 luglio sette missionarie dell’Istituto delle Suora Francescane Missionarie di Maria, furono martirizzate in Cina,e fu allora che  Maria Assunta, chiese di essere inviata come missionaria in Cina, pronta a testimoniare la sua vita in Cristo.
Nel 1905 fu colpita anch’essa dal tifo. Circa venti minuti prima di morire ricevette il viatico e un profumo misterioso inondò la stanza. Questo prodigio si ripeté nella strada dove fu portato il suo feretro e nella stanza dove ella aveva abitato. Il 7 novembre 1954 , Maria Assunta, chiamata dai cinesi, “la santa dei profumi”, veniva insignita da Pio XII dell’aureola dei beati. Fu la prima missionaria che raggiunse gli onori dell’altare senza aver subito il martirio.
Come ormai da qualche anno, anche il 2015 vede festeggiare la Beata con un programma civile e religioso degno di nota.
In aggiunta per il terzo anno consecutivo, abbiamo visto protagonisti i ragazzi dai 5 ai 14 anni con il palio della Beata Assunta Pallotta.
Mercoledì 15 e giovedì 16, hanno animato il paese davanti alla Chiesa di San Paolo dalle 15:30 per tutto il pomeriggio con giochi e momenti conviviali.

I festeggiamenti religiosi invece sono iniziati giovedì 16, con il pellegrinaggio da Force sino a Castel di Croce dove si trova la casa nativa della Beata, processione con la presenza delle due confraternite Beata Assunta Pallotta e del Santissimo Crocifisso e che si è concluso con la Santa Messa presieduta dall’instancabile Don Mariano.

Venerdì 17 luglio dalle 9:00 alle 18:00 si terrà presso la casa nativa della Beata l’Adorazione Eucaristica e al termine la Santa Messa.
Sabato 18 luglio Santa messa nella Chiesa di San Francesco a Force alle ore 18:00. Domenica 19 luglio alle ore 10:30 diversi giovani riceveranno il Sacramento della Confermazione dal Vescovo Mons. Carlo Bresciani.

I festeggiamenti si concluderanno Domenica alle 17:00 con la processione per le vie del paese con l’icona della Beata Assunta. I giorni di festa saranno contornati con spettacoli musicali e stand che proporranno prodotti tipici della gastronomia locale. Giorni di festa e di grande riflessione di fede per un paese nei confronti di una grande donna che ha donato la sua vita a Dio e al prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *