Anghiò continua ad attrarre turisti e visitatori

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

AnghioSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anghiò, con le sue 50 sfumature d’azzurro continua ad attrarre turisti e visitatori. Dopo il successo dei giorni scorsi e i prelibati piatti di Enrico Mazzaroni, Aurelio Damiani, Daniele Citeroni e Vittorio Cameli, giovedì 9 e venerdì 10 luglio, a tentare i buongustai saranno Sabrina Tuzi, Chef della Degusteria del Gigante di San Benedetto del Tronto e Simone Vetresca, Chef dell’Antico Caffè Soriano. Entrambi proporranno le loro succulente ricette nell’ambito di 50 sfumature d’azzurro, l’innovativa area dov’è possibile acquistare lo speciale menu degustazione al costo di 20 euro.

Giovedì 9 luglio, il pubblico di Anghiò potrà assaporare le gustose ricette di Sabrina Tuzi, che preparerà panzanella formaggio cremoso e argentine, pane, burro, sgombro e spinacini profumati al caffé, tagliolini zucchine, cazole di sgombro e anice verde di Castignano e gelato di alici e camomilla, per chi è alla ricerca di gusti davvero speciali.

Il giorno seguente, venerdì 10 luglio, Simone Ventresca metterà nel piatto bigné con ricotta profumata alla verbena e colatura alle alici con prosciutto di sgombro, focaccia morbida con sugo rosso di alici, alici in tempura, verdi ripieni di sgombro al timo limonato e pepe di Sansho con pesto di basilico e pomodorini datterini affumicati.

Il Festival del Pesce Azzurro è sempre più social! Gli Instagramers delle Marche sono pronti a raccontare Anghiò postando le foto della manifestazione. Partecipare è semplice e divertente: basta condividere su Instagram le foto dell’evento, dei piatti e del mondo ittico sambenedettese utilizzando gli hastag #IGERSxANGHIO e #anghio2015.

Chi vuole godere di un momento di relax può fare una sosta alla Spalm Beach, l’originale e saporita spiaggia dove gustare, comodamente sdraiati su sdraie e lettini, le specialità di pesce proposte dagli Chef di Anghiò.

Anghiò 2015 vi aspetta fino al 12 luglio: passate a trovarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *