Grottammare, programmazione della settimana di cinema in giardino

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

cinemaGROTTAMMARE – Dopo la pausa del mese di giugno il Cinema Margherita presenta la sua programmazione estiva, suddivisa anche quest’anno tra Cinema in Giardino e il tradizionale spettacolo nella sala del Cinema Margherita.

Orario degli spettacoli
Grottammare – lunedì 06 – luglio Il giovane favoloso di Mario Martone
Grottammare – martedì 07 – luglio Birdman (o l’imprevedibile virtù dell’ignoranza) di Alejandro González Iñárritu
Cupra Marittima – mercoledì 08 – luglio Birdman or The Unexpected Virtue of Ignorance di Alejandro González Iñárritu (Versione Originale sottotitolata)
Grottammare – giovedì 09 – luglio Shaun – Vita da Pecora: Il Film! di Mark Burton, Richard Starzack
Grottammare – venerdì 10 – luglio Il sale della Terra di Juliano Ribeiro Salgado – Wim Wenders
In caso di maltempo le proiezioni si terranno presso il Cinema Margherita (dietro la chiesa di San Basso).
La programmazione da lunedì 6 luglio a venerdì 10 luglio prosegue con i seguenti film: Il giovane favoloso di Mario Martone, Birdman (o l’imprevedibile virtù dell’ignoranza) di Alejandro González Iñárritu, Shaun – Vita da Pecora: Il Film! di Mark Burton, Richard Starzack, Il sale della Terra di Juliano Ribeiro Salgado – Wim Wenders

La rassegna è organizzata dal Cinema Margherita – Centro Culturale “J. Maritain” in collaborazione con il Comune di Grottammare – Assessorato alla Cultura, ACEC e CGS.

Anche per l’estate 2015, visto il successo degli scorsi anni, viene riproposto Cinema in Giardino. Le proiezioni si terranno nel giardino del Municipio di Grottammare e saranno fatte utilizzando un moderno proiettore digitale. Grottammare torna così a proporre delle proiezioni cinematografiche, seppure per il solo periodo estivo.

Il programma ha selezionato alcuni tra i film più interessanti dell’ultima stagione a cui affianca alcune ultime uscite ed eventi speciali. Il risultato è una proposta che non è soltanto ricreativa ma anche culturale e con numerosi spunti di riflessione.

I film proposti nella tradizionale cornice del Cinema Margherita saranno invece a più alta spettacolarità per sfruttare al meglio le potenzialità del proiettore Sony 4k. Per questo motivo la sala del Cinema Margherita di Cupra Marittima continuerà a essere attiva anche nei mesi di luglio ed agosto.

Il giovane favoloso: Leopardi è un bambino prodigio che cresce sotto lo sguardo implacabile del padre, in una casa che è una biblioteca. La mente di Giacomo spazia, ma la casa è una prigione: legge di tutto, ma l’universo è fuori. In Europa il mondo cambia, scoppiano le rivoluzioni e Giacomo cerca disperatamente contatti con l’esterno. A 24 anni lascia finalmente Recanati. L’alta società Italiana gli apre le porte ma il nostro ribelle non si adatta. (da www.trovacinema.it)

Birdman (o l’imprevedibile virtù dell’ignoranza): Dopo un folgorante passato nei panni di un glorioso supereroe, l’attore Riggan Thomson (Michael Keaton) spera che dirigere un nuovo, ambizioso spettacolo a Broadway riuscirà a rilanciare la sua carriera moribonda e a dimostrare a tutti – e a se stesso – che non è solo una ex star di Hollywood. Nei giorni che precedono la sera della prima, Riggan deve fare i conti con un ego irriducibile e gli sforzi per salvare la sua famiglia, la carriera e se stesso. (da www.trovacinema.it)

Shaun – Vita da Pecora: Il Film!: Shaun the Sheep – il film è ispirato all’omonima e popolare serie animata Shaun – Vita da pecora, nata come spin off dei due cortometraggi di Wallace e Gromit. La vita della fattoria sta iniziando a diventare noiosa. Giorno dopo giorno, il Fattore dice a Shaun quel che deve fare; così, Shaun architetta un piano per prendersi un giorno libero: ma si deve stare attenti a quel che si desidera! Insieme al gregge, elabora un’idea geniale: una dopo l’altra, le pecore saltano la staccionata così che il Fattore, contandole, si appisoli. Dopodiché, muovendosi silenziosamente, lo portano in una vecchia roulotte parcheggiata in un angolo del campo ricreando tutte le condizioni tipiche della notte. Quando Bitzer le scopre, ormai la frittata è fatta; cercano quindi di riportare il Fattore fuori dalla roulotte che, a quel punto, inizia a muoversi dirigendosi precipitosamente verso la strada, con il Fattore avvolto in un sonno profondo ancora al suo interno. Bitzer si scaglia all’inseguimento della roulotte, che punta dritta verso la Grande Città. Shaun e il gregge rimangono alla fattoria, ma il caos prende il sopravvento: Bitzer e il Fattore non si vedono più. A quel punto, decidono di lanciarsi alla ricerca dei due per porre rimedio al problema che hanno creato. Shaun ritroverà il Fattore prima che se ne perdano le tracce per sempre? (da www.trovacinema.it)

Il sale della Terra: Per 40 anni, il fotografo Sebastião Salgado ha attraversato i continenti sulle tracce di una umanità in piena mutazione. Ha testimoniato i grandi eventi della nostra storia recente: conflitti internazionali, carestie, migrazioni … Con questo documentario vuole presentare un territorio vergine con paesaggi mozzafiato, un omaggio alla bellezza del pianeta. La sua vita e il suo lavoro sono rivelati dai punti di vista del figlio Juliano, che lo ha accompagnato nei suoi ultimi viaggi e di Wim Wenders, fotografo lui stesso. (da www.trovacinema.it)

Inizio spettacoli: ore 21.30
ingressi: € 5,50 interi, € 4,50 ridotti
(salvo diversa indicazione della casa di distribuzione).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *