Vescovo Carlo Bresciani “Impressioni di un incontro Ecumenico con il Metropolita ortodosso di Berea”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Pellegrinaggio 6

Leggi anche FOTO #Giorno4 Pellegrinaggio diocesano in Grecia: Pella – Berea – Vergina

Vescovo Carlo Bresciani

DIOCESI – Oggi, essendo in Grecia, terra in cui il cristianesimo è stato portato da san Paolo e tutt’ora dai profondi sentimenti cristiani, ma appartenente alla Chiesa ortodossa, abbiamo fatto visita al Metropolita di Berea, Pantaleimon, città da cui è passato san Paolo e vi ha predicato, dopo essere stato a Tessalonica.
Siamo stati accolti nel monastero, molto bello, in cui vive il Metropolita con altri 20 monaci.

Una bibita fresca e un dolce è stata una gradita offerta di benvenuto. L’incontro ci ha aiutato a comprendere l’importanza, ma anche la difficoltà, del cammino verso l’unità tra i cristiani.

C’è sicuramente bisogno di molta preghiera da parte nostra e da parte dei fratelli ortodossi: secoli di divisione non possono essere superati e soprattutto dimenticati con facilità. Ci si è trovati d’accordo che è volontà di Dio che si cammini verso questa meta.

Uno scambio di doni ha concluso l’incontro: il Metropolita mi ha regalato un’icona e ai sacerdoti ha regalato una croce da portare al collo; noi abbiamo lasciato una medaglia ricordo della nostra diocesi.
Nella santa messa, che abbiamo celebrato successivamente sul luogo in cui ha predicato san Paolo, abbiamo pregato per l’unità della Chiesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *