San Filippo Neri, conclusi i lavori di riqualificazione del quartiere

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Con la realizzazione della segnaletica orizzontale, in via Ferri oggi e in via Manzoni ieri, sono terminati i lavori di riqualificazione della zona nord. L’intervento di manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi nel quartiere San Filippo, per un costo di 250.000 euro, è consistito in diversi lavori.

Sono stati riqualificati tratti di marciapiede sul lato ovest di via Ferri e adeguati quelli su via Aleardi. Gli asfalti sono stati rifatti nelle vie Ferri, Manzoni e un tratto di Corso Mazzini. Si è anche proceduto all’arretramento verso sud della pensilina dell’autobus di corso Mazzini (in corrispondenza cioè dell’aiuola antistante la chiesa) e allo spostamento di alcuni pali della pubblica illuminazione in via Aleardi e Ferri per consentire un più agevole transito pedonale (prima si trovavano al centro del marciapiede). Inoltre in via Ferri sono state ricollocate essenze arboree al posto dei pini le cui radici avevano deteriorato i marciapiedi e il manto stradale, così come oleandri e aceri ora adornano via Manzoni che era completamente priva di verde.

Ricordiamo che, parallelamente ai lavori di riqualificazione di ampi tratti di strade e marciapiedi, nella zona è stata modificata la circolazione stradale lungo le vie Ferri e Marsala divenute a senso unico: la prima in direzione sud, la seconda in direzione nord.

“Con la riqualificazione delle principali arterie della zona nord – dichiara il sindaco Giovanni Gaspari – il quartiere San Filippo Neri ha avuto un innalzamento della qualità urbana per un’area che accoglie plessi scolastici e quindi tanti bambini e le relative famiglie. Oltre a ridisegnare il profilo di alcune vie che necessitavano di un restyling profondo, in tutta la zona sono state collocate ben 28 essenze arboree, anche laddove, parlo di via Manzoni, non ce n’erano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *