#Giorno5 Pellegrinaggio diocesano in Grecia: “Meteore” – Termopili – Delfi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Leggi anche
– Vescovo Carlo Bresciani “Impressioni di un incontro Ecumenico con il Metropolita ortodosso di Berea”

– FOTO #Giorno4 Pellegrinaggio diocesano in Grecia: Pella – Berea – Vergina

Di Silvio Giampieri, foto Don Nicola ed Emanuele Imbrescia

La quinta tappa del pellegrinaggio diocesano in Grecia ha portato il gruppo a visitare le famose “Meteore”.
Si tratta infatti di un sito dove sorgono, su una serie di formazioni rocciose a strapiombo sul territorio circostante, alcuni monasteri ortodossi.
Ai pochi ammessi nella zona in passato era necessario usare dei sistemi di elevazione muniti di argani per garantire la necessaria solitudine a monaci ed anacoreti che talvolta vivevano in spelonche ed anfratti naturali.
I pellegrini sanbenedettesi hanno avuto la possibilità di visitare il monastero maschile della Trasfigurazione, il più imponente di tutti, e quello femminile di Santo Stefano.
All’interno di questi siti è stato possibile ammirare antichi paramenti e pergamene oltre che i meravigliosi affreschi raffiguranti santi ed episodi biblici.
La catechesi ed un momento di riflessione hanno comunque sempre scandito il percorso. Nel pomeriggio poi la comitiva ha effettuato una piacevole sosta presso il laboratorio di un sacerdote ortodosso che ha mostrato come si dipingono le icone, omaggiando il vescovo Carlo di una di esse raffigurante San Paolo.
Il viaggio è proseguito poi con una tappa sul luogo della battaglia delle Termopili, prima di arrivare nei pressi di Delfi. Silvio Giampieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *