La gioia di prestare servizio in Caritas… tu cosa aspetti?

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CaritasDIOCESI – Anche questa settimana i giovani dell’Azione Cattolica e non solo, hanno prestato servizio alla Casa della Carità Diocesana.

Ricordiamo quanto affermato dal nostro Vescovo Carlo: “Gesù diventa pane di vita per il mondo donando la propria vita per amore. Viviamo perché siamo stati amati; diventiamo pane di vita per gli altri se impariamo ad amare come Gesù ci ha amati. Per questo ci cibiamo dell’eucaristia: per imparare ad amare come lui ci ha amati. Il senso della vita è donarsi e donare la vita. “Chi vuol salvare la propria vita la dona”: questo è il vero pane che nutre e dà senso al vivere” (Omelia Corpus Domini 04.06.2015)

Perché queste parole possano prendere carne, rilanciamo un appello ai giovani: “Venite alla Caritas! C’è bisogno di volontari, di giovani che gratuitamente e gioiosamente fanno servizio”.
Si può cominciare con la mensa.
Ogni giorno c’è bisogno di tre persone che dalle 12.00 alle 13.45 circa apparecchiano, servono e sistemano la sala pranzo. Per ora abbiamo coperto il venerdì con i ragazzi del gruppo giovanile delle parrocchie S. Benedetto M. e S. Antonio.
Siamo sicuri che la generosità delle nuove generazioni permetterà di assicurare il servizio anche nel mese di agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *