L’Atletico Madonna della Speranza a Montecatini con Don Dino Pirri

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Don DinoSPORT – Oggi a Montecatini Terme (PT) si concluderanno le finali nazionali delle squadre allievi e juniores del CSI. Sui campi e gli impianti sportivi dell’intera Valdinievole si assegnano, infatti, gli 11 titoli arancioblu per 61 squadre composte da atleti in età compresa tra i 14 e i 18 anni.

Presente anche il CSI Madonna della Speranza nella categoria Calcio a 5 Allievi accompagnati dal proprio parroco Don Dino Pirri.

Complessivamente sono arrivati in Toscana 712 finalisti (185 femmine e 527 maschi), provenienti da 11 diverse regioni italiane, in rappresentanza di 26 comitati territoriali. Lombardia e Piemonte rispettivamente con 139 e 118 atleti hanno più formazioni in corsa, e più chances di conquistare un titolo. Dietro di loro Lazio, Sicilia, Liguria e Campania. Accanto ai 419 finalisti appartenenti a società del nord Italia, sono scese in campo 128 atleti dei comitati del sud, 94 del Centro Italia e 71 isolani, tutti siculi, tra cui per la prima volta il quintetto trapanese finalista nel calcio a 5 allievi, che difenderà i colori di Favignana, la piccola e splendida perla delle Egadi.
Tra schiacciate, canestri, assist, palleggi e gol, sono sgià trascorse tre giornate di gare per assegnare gli scudetti ciessini.

I campionati di pallacanestro, pallavolo femminile, calcio a 5, calcio a 7 e calcio a 11 avranno una squadra campione per ciascuna delle categorie allievi (1999/2000/2001) e juniores (1997/1998/1999), mentre nella pallavolo maschile saranno solo gli allievi a contendersi il tricolore, in una finale a 4 squadre con società provenienti da Catania, Modena, Napoli e Roma. Nessuna delle squadre scudettate nel 2014 ha raggiunto le finali anche nella stagione in corso. Non si potranno dunque ripetere dei bis e a fare festa, segno di un bel ricambio al vertice, e di un turn over generazionale annuale, saranno di sicuro nuove società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *