La festa al beato Pier Giorgio Frassati procede a gonfie vele, oggi l’incontro con Ivo Faltoni

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

FrassatiDi Mario Vagnoni

GROTTAMMARE La festa al beato Pier Giorgio Frassati procede a gonfie vele e le belle serate, finora vissute in compagnia a San Francesco di Paola, hanno visto la partecipazione di tante persone.

Fin ora abbiamo avuto il 22 giugno l’intervento del sacerdote torinese Don Primo Soldi che ci ha fatto conoscere vent’anni fa per la prima volta il caro beato Frassati scrivendo il libro “Verso l’Assoluto” e che è tornato a parlarci della vita di questo giovane commentando una sua frase tema della festa: “ Nel giorno in cui il Signore vorrà ci ritroveremo insieme nella nostra vera Patria a cantare le lodi di Dio”. La Patria è il Paradiso, ma già lui lo pregustava nella Santa Eucarestia e nella carità ai poveri.

Don Primo ci ha ricordato delle frasi famose di Pier Giorgio: “La mattina Gesù mi fa visita con l’Eucarestia ed io la ricambio visitando i suoi poveri”, oppure percependo che la sua vita sarebbe stata breve disse: “Se Dio mi chiamerà obbedirò volentieri”.

Don Primo ha concluso: “ Pier Giorgio viveva meglio di me, quindi aveva ragione”.

Mercoledì 24 giugno la serata è stata allietata dalla musica e dai canti della scuola di musicale L. Perosi, dove gli allievi bambini ed adulti si sono alternati con composizioni accompagnate da pianoforte e chitarra.

Il maestro Francesco d’Ercoli fondatore della scuola di musica L. Perosi ci ha ricordato che la musica ci avvicina alla grandezza e alla bellezza del Creatore e anche se una persona commette degli errori, se canta o suona con il cuore trasmette il mistero divino. Anche Pier Giorgio era stonato, ma con il suo vocione trasmetteva con il cuore l’amore di Dio. Tutti poi abbiamo cantato insieme cimentandoci in canti popolari, romani, napoletani e sambenedettesi. Una serata vissuta nella gioia fraterna.

Ieri sera, 25 giugno, Padre Cassian Folsom, priore del monastero benedettino di Norcia, ci ha parlato del distributismo, pensiero economico della dottrina sociale della Chiesa, in G.K Chesterton.

Oggi alle ore 19.00
Incontro con Ivo Faltoni, amico e confidente di Gino Bartali, ideatore del Ciclo-pellegrinaggio Terontola-Assisi in sua memoria.

21:30
Fausto Giorgini, il “prof”: l’amore per la ginnastica, le sane amicizie, l’educazione attraverso lo sport.
Incontro con Fausto Giorgini, professore di educazione fisica sambenedettese e tecnico della Federazione Ginnastica d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *