Primo Congresso diocesano MLAC

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

loca AC

DIOCESI – Il prossimo 21 giugno 2015, dalle ore 17.30 presso la sede dell’Associazione Pescatori Sambenedettesi a San Benedetto del Tronto, si terrà il primo congresso Diocesano del Movimento Lavoratori di Azione Cattolica. Un momento per ripercorrere il percorso fatto e progettare gli sviluppi futuri, nonché per gli adempimenti associativi e l’elezione del segretario diocesano. Ma soprattutto per ribadire che all’associazione nel Mlac “Sta a cuore il mondo del lavoro”.

Non casuale la scelta del luogo, dato che presso la sede dell’Associazione Pescatori si è tenuta la festa di S. Giuseppe 2013, che venne realizzata contemporaneamente in tutta Italia dal Mlac.mlac

Negli ultimi anni si è formata, grazie ad alcune sensibilità, nell’Azione Cattolica diocesana, una riflessione e un’attenzione alle diverse tematiche legate al mondo del lavoro, come ambito missionario e risposta al nostro tempo e al nostro territorio. Le modalità e le iniziative rivolte agli ambienti lavorativi si sono articolate nella proposta del Mlac, che perciò è stata accolta da coloro che hanno mostrato questo impegno  a portare avanti un cammino formativo a partire dalla Dottrina Sociale della Chiesa, a cercare di leggere le esigenze del nostro territorio e del mondo del lavoro in chiave missionaria e di evangelizzazione. Ne è nata una realtà che è cresciuta e ha stretto collaborazioni in rete con il territorio con numerose iniziative, anche dentro i luoghi di lavoro.  Un’attenzione e una realtà che rappresentano una novità per la nostra associazione e la nostra diocesi, che non ha una tradizione di Movimento Lavoratori di AC.lavoro 7

In questo cammino è cresciuta la consapevolezza dell’importanza di tale impegno, in un’epoca quanto mai difficile, nell’ambito del lavoro sostenuti anche dai continui richiami di papa Francesco a custodire la dignità della persona nel lavoro.

In questo ultimo anno si è rinnovata anche l’attenzione alle problematiche del lavoro di tutta la pastorale diocesana, in questo contesto il MLAC, formalizzando il segretario diocesano, rinnova l’impegno, già assunto, a proseguire in questo percorso per “incarnare nella realtà complessa del lavoro le esperienze di fede vissute in AC e offrire la ricchezza dell’esperienza del lavoro a tutta l’associazione”, la Chiesa e il territorio, con lo stile della responsabilità condivisa e in sinergia con le altre forme di aggregazione laicale e della società civile.

Sito: http://www.azionecattolicasbt.com/lavoratori—mlac.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *