FOTO: Comunanza accoglie gli animatori degli oratori diocesani

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Massimo Cerfolio

COMUNANZA – Emozioni forti, intense, quelle vissute a Comunanza martedì 16 giugno. Ad accogliere con il saluto iniziale gli oltre 200 ragazzi, animatori di oratorio, provenienti da tutta la Diocesi nel salone parrocchiale, Don Tiziano Napoletani.

Don Pierluigi Bartolomei illustrando un famoso dipinto, che richiamava al tema “Tutti a tavola” ha sottolineato l’importanza e l’alto contenuto umano, che l’animatore è chiamato a svolgere. Subito dopo è stata la volta del Prof. Giuseppe Mari che con il suo intervento/dibattito, ha reso possibile il confronto creando un clima di rilassatezza e serenità’, che ha permesso di arrivare a fine giornata con lo stesso entusiasmo e vigore. “Non di solo pane vive l’uomo”, fulcro centrale per significare, secondo la prevalente interpretazione, che l’uomo non vive di solo nutrimento materiale, ma soprattutto di quello spirituale, tema trasmesso ripetutamente agli animatori, che li accompagnerà nel loro difficile compito, per non scoraggiarsi alle prime difficoltà, come suggeriva Don Gianni Croci.

Tutti i laboratori previsti, (giocoleria, manualità, giochi, canto, ballo, cucina, narrazione-ambientazione, emozioni, spiritualità) con l’organizzazione a dir poco perfetta dell’instancabile Luigina Zazzetta, hanno funzionato alla perfezione grazie anche ai Tutor e alla loro preparazione. Nel pomeriggio la visita del Vescovo Mons. Carlo Bresciani, ha reso ancora più gioiosa la giornata rinforzando quell’armonia tangibile che ha contraddistinto tutti. La giornata si è conclusa con la celebrazione eucaristica nella Chiesa di Santa Caterina, valore aggiunto primario ricco di fraternità e fondamentale per ogni cristiano. Una giornata insomma ricca di emozione, che oltre alla formazione, ha permesso di riunire gran parte della Diocesi. In più la scelta dell’anabasi rinforza ancor più quell’omogeneità, che negli ultimi tempi sta permettendo risultai soddisfacenti.

Comunanza Oratori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *