I successi dell’IC Centro

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Martedì 9 giugno la classe 4°A della scuola primaria Ragnola è stata premiata, per il secondo anno consecutivo dal BIM Tronto, al concorso “Sapere e sapori: dalla terra alla tavola” con il percorso didattico “La dieta vien mangiando”. ”Abbiamo piantato tanti semi e piantine di ortaggi e verdure,”, riferiscono gli studenti, “abbiamo realizzato il lavoro andando alla ricerca di antiche ricette che contenessero i prodotti del nostro orto accompagnati dal pesce, altro tesoro del nostro territorio. Alla fine il risultato è stata una bella tavola apparecchiata con un menù un po’ particolare, fatto di ricette molto antiche della tradizione sambenedettese, scritte in dialetto.”

Altri progetti hanno riguardato gli alunni della classe 5^ B del plesso “A. Marchegiani” che si sono recati presso la ludoteca “Soqquadro” per la realizzazione del percorso “Mani in pasta”, in collaborazione con la cooperativa sociale Tangram. Presenti il prof. Chiappani dell’IIS “Buscemi” e il nonno di un alunno, il signor Nazzareno Paolini, esperti cuochi, gli alunni insieme hanno preparato un piatto tradizionale della cucina sambenedettese: la pasta al pesto di alici. Dopo aver indossato grembiule e cappello, i ragazzi hanno collaborato alla realizzazione della ricetta, seguendo attentamente tutte le fasi. A conclusione del progetto, nei locali della scuola, si sono riuniti genitori ed alunni per condividere una merenda.

Anche il progetto realizzato dagli alunni delle classi 5^A, 5^C e 5^D della scuola primaria Piacentini, insieme agli esperti dell’associazione Tangram è stato entusiasmante. Gli alunni, riflettendo sugli effetti del consumismo, hanno realizzato delle opere d’arte ispirate a vari artisti moderni ed hanno documentato le tappe del percorso in due cortometraggi presentati in un’elegante mostra nei locali della mensa della scuola primaria Piacentini.

Gli alunni delle classi 2°B e 2°C della scuola primaria Piacentini hanno svolto il progetto “La lezione vien mangiando”. Parlare di alimentazione non è stato solo interessante, ma anche divertente. Gli alunni hanno aderito a un’iniziativa indetta dal supermercato CONAD ed in compagnia di tanti simpatici personaggi hanno conosciuto ciò che serve per crescere sani. Gli alunni della classe 5^B della scuola primaria Piacentini hanno costituito un’Associazione Cooperativa Scolastica, dal titolo “Viaggiare insieme con.. Exportino: il miglior orto è il nostro giardino”, fondata sulla realizzazione di un orto, i cui prodotti sono stati venduti a metà maggio attraverso due mercatini, uno ambulante, presso gli chalet, e l’altro nel cortile della scuola.

L’attività della cooperativa ha avuto un importante riconoscimento. Il 5 giugno è stata premiata al teatro delle Muse di Ancona, “per la ricca attività imprenditoriale, per la profonda sensibilità democratica e l’attitudine alla partecipazione sociale, per i generosi atteggiamenti di solidarietà, per aver accolto e vissuto con competenza e responsabilità la sfida della competizione cooperativa del Cooperpuzzle, per l’originalità del diario di bordo e per la completezza della documentazione”. L’80% della somma ricavata è stato destinato ad una scuola del Sud del mondo, particolarmente bisognosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *