Diocesi: Tutto pronto per il meeting nazionale giornalisti cattolici, sarà presente anche il Vescovo di Baghdad

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Conferenza Meeting

Foto di Antonio Biocca

GROTTAMMARE – Il 12 giugno si è tenuta presso la Sala Consiliare del Comune di Grottammare la conferenza stampa di presentazione del secondo meeting dei giornalisti cattolici, organizzata dal nostro giornale diocesano “L‘Ancora“, in collaborazione con la Federazione italiana settimanali cattolici (Fisc), l‘Agenzia Sir, l‘Ordine giornalisti delle Marche, l‘Unione cattolica della stampa italiana (Ucsi) e l‘agenzia di stampa Zenit.

Al tavolo di presentazione erano il direttore del settimanale Pietro Pompei, il caporedattore e responsabile organizzativo del Meeting Simone Incicco, il sindaco Enrico Piergallini e a presiedere la conferenza vi era il Vescovo Carlo Bresciani.

Il Vescovo Bresciani ha sottolineato: “Ritengo importantissimo il confronto tra i giornali cattolici, per la necessità di una lettura sempre più profonda di quanto ci circonda, per Comunicare Dio, o meglio: lo sguardo cristiano della notizia.
I giornalisti cattolici hanno il compito di comunicare una lettura antropologica dei fatti cristiani, infatti la prospettiva non cambia la realtà, ma offre un modo di interpretare la realtà , non la travisa, ma ce la fa comprendere in una maniera diversa.
Un appuntamento importante per tutta la nostra Chiesa di San Benedetto del Tronto.
Da sottolineare anche lo sguardo del Meeting verso il Medio Oriente, cioè lo sguardo cristiano, laddove parlare di Dio, comunicare Dio, significa rischiare la propria vita.
La presenza cristiana nel mondo infatti non sempre è tranquilla, né comoda, il cristiano infatti – se necessario – rischia per le proprie idee.”

Simone Incicco ha illustrato che “tra i relatori saranno presenti: il cardinale Edoardo Menichelli, il sottosegretario della CEI monsignor Domenico Pompili, arcivescovo di Ancona-Osimo, il nostro Vescovo Mons. Carlo Bresciani, il direttore di TV2000 Paolo Ruffini, il caporedattore del “Sole 24 Ore” Daniele Bellasio, il caporedattore del Sir Vincenzo Corrado, il presidente dell‘Ucsi, Andrea Melodia, il direttore di Zenit, Antonio Gaspari, il vice direttore di “Famiglia Cristiana” Francesco Gaeta, il giornalista di “Panorama” Fabrizio Goria, il presidente della Fisc Francesco Zanotti, Ilaria Barbotti per Instagram e Alessandro Chessa dell’IMT Lucca.
In particolare ringrazio il Vescovo ausiliare di Baghdad, Mons Basel Yaldo che verrà appositamente in Italia per il nostro Meeting.
Mons. Yaldo ci parlerà della grave situazione in cui vivono i nostri fratelli cristiani perseguitati dall’ISIS”.

Il Sindaco Enrico Piergallini ha spiegato: ” ..E’ questa tra le iniziative principali del territorio Piceno a livello nazionale, perché in effetti occorreva uno sguardo di confronto e un luogo di raduno nella Riviera. Da tempo Grottammare e altre nostre città si sono caratterizzate come aperte al dibattito, il coraggio degli argomenti del convegno di questo anno , in un periodo vacanziero e di disimpegno,è la prova forte che qui si ragiona su un motivo importante e valido. La parola comunicazione ha a che fare con la parola condivisione, una trasmissione di note, di informazioni. L’ informazione è un grande potere che può essere male governato, contribuisce alla politica, al pensiero della massa. L’ anno scorso ci fu un livello di dibattito molto alto, un incontro tra giornali cattolici e giornali di ispirazione laica. Auspico che tutto ciò possa continuare e faccia di Grottammare il fulcro di un grande evento mediatico” . Pietro Pompei è intervenuto: ” Lo confesso, l’anno scorso io non volevo il meeting , ma ho dovuto ammettere che mi sbagliavo. Sono rimasto sorpreso dalla cordialità di questa cittadina e dalla sua disponibilità, dagli interventi interessanti, dalla crescita scaturita da questo evento . L’anno scorso è stata una esperienza davvero positiva che mi ha lasciato sorpreso, quest’anno sono felice che si ripeta perché senz’altro ci arricchirà tutti. Ma c’è da fare pure una riflessione: Con il mondo virtuale, noi veramente abbiamo messo in crisi il passato, oggi abbiamo soprattutto il presente e il futuro. Non nascondo di fare fatica, data la mia età, nello stare davanti al Pc e a tutto ciò che è nuovo, tecnologico e moderno. Io auspico, che pur accogliendo le novità, che non si debbano allontanare le vecchie dalle nuove generazioni, per non creare fratture tra giovani ed anziani. Questi incontri quindi, indipendentemente dall’ argomento, fanno anche una opera di educazione, perché ci avvicinano in presenza, gomito a gomito, non solo virtualmente, tutti di tutte le età . Sono contento quindi quest’anno di poter intervenire e che l’Ancora abbia aiutato nell’organizzazione”. Ricordiamo che la partecipazione alle 3 giornate rende 16 crediti formativi per i giornalisti, sono 4 sessioni, di cui una ad Ascoli, il 19 pm, Il 18 alle 15 presso la sala kursaal. I giornalisti si devono iscrivere nella Piattaforma Sigef dell’Ordine.

I ringraziamenti dell’organizzazione del Meetng:
Ringraziamo il Vescovo Carlo Bresciani per la fiducia e l’importante guida in questo lungo percorso di preparazione durato quasi un anno.

Ringraziamo l’Amministrazione comunale di Grottammare e l’Ufficio Cultura per la disponibilità dimostrata e per la sinergia che si è creata per il Meeting.

Ringraziamo gli sponsor nazionali: Bim Tronto e la Casa editrice Shalom che hanno sostenuto economicamente l’iniziativa.

Ringraziamo L’Hotel la Perla Preziosa per la professionalità per l’amicizia e la disponibilità continua.

Ringraziamo le Parrocchie di Grottammare per il sostegno e la disponibilità.

Ringraziamo Il lido degli aranci per l’appuntamento del 18 giugno che… presenteremo in un secondo momento.

Ringraziamo i pescatori di San Benedetto del Tronto per l’accoglienza che ci riserveranno nella giornata di Sabato 20 giugno e il circolo nautico Sambenedettese.

Ringraziamo i commercianti di Grottammare che hanno dimostrato concretamente una gioia nell’accogliere i giornalisti provenienti da tutta Italia in particolare:

  • Il pastificio Baldoni
  • La pizzeria Concetti
  • Riviera Gomme
  • Il caffè del Mar
  • Il Bistrot Kursaal
  • La gelateria Meraviglia
  • Panificio Ciarrocchi
  • Barberia Olivieri
  • 43° Parallelo Italy
  • Rom Caffè

Susanna Faviani

Giornalista pubblicista dal '98 , ha scritto sul Corriere Adriatico per 10 anni, su l'Osservatore Romano , organo di stampa della Santa Sede per 5 anni e dal 2008 ad oggi scrive su L'Avvenire, quotidiano della CEI. E' Docente di Arte nella scuola secondaria di primo grado di Grottammare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *