San Benedetto, musica e arte sul mare con “Pittura & Scultura Viva”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SculturaSAN BENEDETTO DEL TRONTO – I sette artisti partecipanti alla 19esima edizione di “Pittura & Scultura Viva”, il simposio internazionale di scultura e pittura murale in corso a San Benedetto del Tronto, sono già al lavoro sui massi frangiflutto del Museo d’Arte sul Mare (MAM) al molo sud.

E mentre di giorni si scolpiscono o pitturano i massi trasformandoli in vere e proprie opere d’arte che arricchiscono la già ricca galleria a cielo aperto (ad oggi infatti sono 156 le opere realizzate), ci si prepara all’evento musicale che da diversi anni è divenuto uno degli appuntamenti più attesi della kermesse.

Mercoledì 10 giugno, alle 21,30, si potrà assistere, presso il monumento al gabbiano Jonathan, al concerto jazz del Giacinto Cistola Trio. Il momento musicale, suggestivo sia per lo scenario sia per la maestria del gruppo, costituirà un modo per dare il benvenuto e ringraziare i quattro scultori Antonio De Marini, Pietro De Scisciolo, Donato Gentili e Bruno Pon e i tre pittori muralisti Orticanoodles, Gio Pistone, Luca Flebo Tayebian partecipanti alla manifestazione.

Ma gli eventi collaterali di “Pittura & Scultura Viva” non finiscono qui. Fino al 13 giugno alla Palazzina Azzurra sarà aperta la mostra delle opere degli artisti partecipanti. Sempre sabato 13 giugno, alle 18,30, al molo sud ci sarà la cerimonia di chiusura del Simposio con la presentazione delle opere alla città. Infine, dal 13 al 20 giugno, nel quartiere Agraria a Porto d’Ascoli, gli Orticanoodles realizzeranno un’opera murale dedicata ad Andrea Pazienza sulla facciata del palazzo accanto a quella che ospita “I dubbi dell’animo”, l’opera  di Zed1 dipinta lo scorso anno.

Ricordiamo che, oltre al contributo del Comune, la manifestazione, curata dall’associazione “L’altrarte”  con la collaborazione della Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto e con il contributo della Banca dell’Adriatico, vede come sponsor storici l’Associazione Albergatori “Riviera delle palme”, il Lions Club San Benedetto del Tronto Host e le ditte Elettropneumatica, Edilware e Tuttocolori che forniscono agli artisti gli “strumenti di lavoro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *