Nuovo regalo del Papa ai senzatetto: un dormitorio nei pressi del Vaticano

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

papaDa Zenit di Staff Reporter

I clochard che vivono nei pressi di piazza San Pietro saranno commossi nel vedere un ennesimo dono di Papa Francesco: dopo le docce, il barbiere, gli ombrelli, i pasti caldi, il tour nei Musei vaticani, il Pontefice ha deciso infatti di aprire un dormitorio nelle vicinanze del Vaticano per tutti i senzatetto.

Lo riferisce l’Ansa spiegando che la struttura – che sorge in un immobile lasciato libero dopo il trasferimento di un’agenzia di viaggi umanitari – metterà a disposizione una trentina di posti letto. Dopo varie ricerche e sopralluoghi, è stata individuata in via dei Penitenzieri, incrocio con il Borgo Santo Spirito. Si tratterà di un luogo adibito esclusivamente al ricovero notturno, aperto dalle ore serali fino al primo mattino e dove opereranno dei volontari.

Ancora non è stata fissata la data di avvio del servizio. Sono ancora in corso, infatti, i lavori di ristrutturazione dell’edificio. Come per le altre iniziative, anche questa del dormitorio è a cura del braccio operativo per la carità del Santo Padre, ovvero l’Elemosineria Apostolica guidata da mons. Konrad Krajewski.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *