FOTO Corpus Domini a Grottammare nella Gran Madre di Dio in segno di Unità

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – La solenne Messa e Processione del Corpus Domini a Grottammare si è svolta quest’anno presso la Gran Madre di Dio.
A concelebrarla, insieme al parroco Don Andrea Spinozzi, Mons. Giovanni Flammini, Don Giorgio Carini, Don Eugenio, Don Guido Coccia, Don Paolo Civardi.
Alla processione si è unito anche il parroco della Madonna della Speranza, Don Dino Pirri. Massiccia la presenza degli scout del Grottammare 1,2,3 , i bambini della Prima Comunione, la confraternita dell’ Addolorata, che per l’occasione ha vestito i panni di quella unificata, del SS. mo Sacramento e dell’Immacolata Concezione. Molti i gruppi presenti, tra cui l’Ordine Francescano ed altri, impossibili tutti da citare. Presenti le Suore dell’ Ist. Santa Maria e della Casa San Francesco di Paola. “Siamo qui riuniti, c’è il cuore di Grottammare, per rappresentare la sua unità di fronte al Santissimo – ha sottolineato all’omelia Don Andrea – Ringrazio anche le Autorità cittadine presenti”. Infatti c’era il sindaco Enrico Piergallini e una rappresentanza civile cittadina. Ben preparata la funzione e decorata e curata nei fiori e nei canti dalla parrocchia della Gran Madre di Dio. Tanta la gente intervenuta in segno dell’unità di una comunità, quella grottammarese, che pur differente logisticamente, però si raduna nelle solennità intorno ai suoi sacerdoti ma soprattutto per lodare il Signore.

Susanna Faviani

Giornalista pubblicista dal '98 , ha scritto sul Corriere Adriatico per 10 anni, su l'Osservatore Romano , organo di stampa della Santa Sede per 5 anni e dal 2008 ad oggi scrive su L'Avvenire, quotidiano della CEI. E' Docente di Arte nella scuola secondaria di primo grado di Grottammare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *