Più di 8.500 giovani parteciperanno all‘undicesimo incontro internazionale dei ministranti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

chierichettiPiù di 8.500 giovani, provenienti da tutti i continenti, parteciperanno all‘undicesimo incontro internazionale dei ministranti, che si terrà a Roma dal 2 all‘8 agosto.

Il meeting è organizzato dal Cim (Coetus Internationalis Ministrantium); è prevista anche un‘udienza con Papa Francesco. Iscrizioni record dall‘Austria: saranno oltre 3.100 i chierichetti che caleranno su Roma da varie diocesi per il pellegrinaggio che si tiene ogni 5 anni. Molti gruppi austriaci hanno già chiuso le iscrizioni da tempo, richiedendo un aumento dei posti disponibili. L‘Austria è stata in grado, con una grande mobilitazione nelle parrocchie e diocesi, di aumentare il numero di partecipanti rispetto all‘ultimo pellegrinaggio internazionale del 2010: più di un terzo dei ministranti totali giungerà così dalle diocesi austriache. Di questi ben 600 chierichetti arriveranno dalla Stiria: il responsabile per i ministranti della diocesi di Graz-Seckau, Markus Mochoritsch, ha sottolineato l‘importanza della presenza di tanti giovani da tutto il mondo: “Sarà la festa di tanti ministranti insieme, provenienti da diversi Paesi e continenti.
Non vedo l‘ora di fare grandi incontri: con il Papa o in occasione della festa di tutti gli austriaci. E avremo tanto tempo per conoscere al meglio Roma”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *