Loris Manojlovic vince la finale dei 110 metri ad ostacoli allievi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

LorisSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 2015 è indubbiamente un anno da incorniciare per l’alfiere dell’atletica maschile sambenedettese Loris Manojlovic.

Si erano appena spenti gli echi delle sue prodezze dello scorso week end in occasione del meeting internazionale Brixia dove aveva vinto i 400 metri ad ostacoli allievi battendo il meglio della specialità a livello nazionale e non  solo e giungendo secondo nei 110, ed ecco che l’Orange per eccellenza compie l’ennesimo capolavoro a Desenzano del Garda vincendo l’oro ai Campionati Italiani Studenteschi nei 110 ostacoli  con il tempo di 13”92.

L’atleta della Collection Atletica Sambenedettese, allenato da Adalgisa Vecchiola, ha già raggiunto notevoli traguardi in una stagione che è appena iniziata e che ha ancora in calendario numerosi  appuntamenti che lo vedranno protagonista.

Eccellente quarto posto ottenuto da Emanuele Mancini, primo dell’anno 2002, negli 80 ad ostacoli cadetti con il tempo di 12”32. Meme, così viene chiamato dagli amici, alla luce del risultato di quest’anno si candida di diritto alla vittoria dell’edizione del prossimo anno.

Infine da segnalare il quarto posto di Emma Silvestri che, benchè schierata nel salto in lungo anziché nella sua gara dei 1000 metri, consegue un lusinghiero quarto posto con  la misura di  4,83 ad un solo centimetro dal podio.

Appuntamento a Domenica 31 maggio ad Osimo per la seconda tappa del Campionato dei Cinque Cerchi, speciale trofeo Regionale della Categoria Ragazzi vinto lo scorso anno dalla Collection Atletica Sambenedettese sia a livello maschile che femminile e che vede gli Orange competere anche quest’anno per il successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *