Mercatino De LeGrotte, appello agli Artigiani

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

piergalliniGROTTAMMARE – Ancora posti disponibili per la categoria “Artigiani” nel mercatino De LeGrotte in corso di riqualificazione. L’ufficio Sviluppo economico ricorda la scadenza di sabato 30 maggio per partecipare all’iniziativa estiva caratterizzata quest’anno da una serie di novità, riguardanti la gestione, che torna interna, il miglioramento della qualità merceologica e il giorno di svolgimento, fissato a martedì.

Dall’esame delle domande attualmente pervenute al Comune risulta ancora la disponibilità di posteggi per le seguenti tipologie di artigiani: lavorazione e trasformazione del vetro; lavorazione

artistica del ferro battuto, del peltro e del rame e fabbricazione di prodotti in metallo; produzione di ceramica, grès, terrecotte, maiolica e porcellana artistica o tradizionale e lavorazione di argilla, gesso, cartapesta o altri materiali; industria del legno e dei prodotti in legno e sughero; confezione di articoli di abbigliamento e fabbricazione di articoli di maglieria; fabbricazione di articoli di carta e cartone, legatoria; tessitura, ricamo e affini; fabbricazione di articoli in paglia e materiali da intreccio; fabbricazione di gioielleria, bigiotteria e articoli connessi, lavorazione delle pietre preziose.

Il mercatino De LeGrotte si terrà settimanalmente il martedì sera, dal 30 giugno al 1 settembre, per un totale di 10 appuntamenti, nel centro cittadino. La riqualificazione in atto persegue l’obiettivo di dare spazio all’artigianato e al faidate creativo e, attraverso la selezione pubblica ancora in corso per qualche giorno, il Comune ha iniziato nelle settimane scorse la raccolta delle adesioni da parte di espositori appartenenti alle categorie Hobbisti, Creatori di  opere del proprio ingegno (c.d. OPI) e, appunto, Artigiani.

Le domande che perverranno andranno a formare, secondo criteri prestabiliti, tre distinte graduatorie da cui l’ufficio Sviluppo economico attingerà per l’assegnazione dei posteggi (da 3 a 6 metri), procedura che, comunque, rispetterà le seguenti quote: 23 per la tipologia “Artigiani”, 20 per la tipologia “hobbisti”, 10 per la tipologia “OPI”.

Gli interessati potranno anche presentare domanda di adesione “multipla”, che consiste nella possibilità di associarsi (fino a un massimo di tre espositori), ripartendo cioè le 10 date tra più partecipanti.

I modelli di domanda possono essere richiesti all’ufficio Sviluppo economico (II piano palazzo municipale)  o scaricati dal sito internet del comune, direttamente dalle News in prima pagina del sito www.comune.grottammare.ap.it. Info su internet o ai numeri: 0735.739225-239.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *