“I ludi Il Bambino Creativo”, Cerimonia di Premiazione 2015 a Cupra Marittima

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

bambino creativoCUPRA MARITTIMA – Sabato 30 maggio, nel Comune di Cupra Marittima, in piazza Possenti, dalle ore 15.30, si svolgerà la cerimonia dei Riconoscimenti speciali i Ludi Il Bambino creativo 2015-2016. La premiazione avverrà alla presenza degli organizzatori dell’Arca dei Folli, cavalieri del CCCi (Confederazione Internazionale Cavalieri Crociati) amministratori del Comune di Cupra Marittima, artisti e poeti, rappresentanti di enti, associazioni e scuole che hanno collaborato alla realizzazione dei ludi.

La responsabile del progetto Il M° Annunzia Fumagalli si dichiara fiduciosa sulla nuova formula biennale del progetto dei ludi : “Il bambino creativo, da quest’anno avrà cadenza biennale, in questa prima stagione, abbiamo scelto di privilegiare la preparazione artistica, attraverso eventi e mostre d’arte, istruendo con corsi specifici, giovani talenti e bambini, presso le classi aderenti al progetto e nelle sedi dell’Arca dei Folli a Cupra Marittima e Marina di Altidona, i quali hanno elaborato opere e testi sul tema “Natura viva” .

Il Presidente dell’Arca dei folli il cav. Danilo Tomassetti specifica: “ I premi consisteranno in opere della Bottega di scultura dell’Arca dei Folli, elaborate da modelli del M° Nazzareno Tomassetti, da me stesso scolpiti e dipinti dalla dama M° Antonella Spinelli. I principali riconoscimenti di quest’anno, saranno il trofeo dei cavalieri del CCCi della neo commenda Sant’Emidio KPR Aretha ( dea Cupra) cav. Micio Gian Paolo Proietti. Altro trofeo è quello della critica, assegnato dai maestri dell’Arca, dedicato al poeta Plinio Spina. Altri due importanti riconoscimenti sono dedicati al decano dell’Arca dei Folli il M° Nazzareno Tomassetti e l’omaggio alla prof.ssa Silvana Scaramucci, socia fondatrice e membro della direzione dell’Arca dei Folli.”

I ludi sono organizzati dall’Arca dei Folli e dalla neo commenda del CCCi Sant’Emidio KPR Aretha, comandante il prof. Mario Mercuri. Il CCCi ha patrocinatol’intera manifestazione, per espressa volontà del gran cancelliere il prof. Giorgio Cegna. La confederazione accoglie Dame e Cavalieri, testimoni dello spirito di pace francescano, dei principali ordini cavallereschi del mondo, in particolare stranieri, i quali perseguono identici valori sulla pace, la difesa dei deboli e la promozione del talento dei giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *