Mons. Pompili “gratitudine ed emozione” per la nomina episcopale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Domenico Pompili“Gratitudine ed emozione”. Questi i sentimenti con cui monsignor Domenico Pompili, vescovo eletto di Rieti, ha accolto la nomina episcopale. “Sono ancora un po’ frastornato, ve lo confesso – confida nella newsletter dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali (Ucs) della Cei -. Il Santo Padre mi ha scelto per essere vescovo di Rieti… e ce n’è abbastanza perché tremino le vene dei polsi”. Ora, aggiunge, “il Consiglio permanente della Cei dovrà scegliere un’altra persona che diriga l’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali. Il primo invito che desidero rivolgervi, dunque, è quello di accompagnarmi con la preghiera, e di accompagnare con la preghiera anche i vescovi, nella scelta del mio successore. Permettetemi, anche, di ricordarvi di nuovo l’appuntamento del 28 maggio, qui a Roma. A questo punto sarà anche un’ottima occasione per salutarci e ancor prima per incontrare il nuovo direttore. Così con semplicità il passaggio del testimone garantirà il rinnovato impegno nel mondo delle comunicazioni sociali”. Mons. Pompili è direttore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali dal 2007; dal 2009 è sotto-segretario della Cei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *