Giornata di Festa alla Fabbrica dei Fiori di Porto d’Ascoli

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Cooperativa Primavera fa festa sabato 16 maggio presso La Fabbrica dei Fiori. “Fiori in festa. Porte aperte e solidarietà” è una giornata da trascorrere insieme in particolare alle famiglie di coloro che lavorano nella cooperativa che quest’anno festeggia il 18° anniversario della sua fondazione. In questi anni la cooperativa impegnata nel recupero lavorativo di giovani portatori di disagio psichico, ha costruito le serre, realizzato un garden per la vendita dei fiori coltivati e seguito il servizio per la manutenzione di parchi e giardini, permettendo così di lavorare a molte persone.

progetto2_ico
www.lafabbricadeifiori.com

La festa è realizzata in collaborazione con il Comune di San Benedetto del Tronto, dell’Ambito Territoriale Sociale XXI , del Dipartimento di Salute Mentale, del Centro Diurno, delle Associazioni Psiche 2000, Antropos, On The Road e Sulle Ali dell’Amore, la Cooperativa Primavera, il presidente Franco Zazzetta invita tutte le famiglie essendo una festa aperta al pubblico e con inizio alle ore 10.00, con un momento religioso .

Presso la sede delle serre in via Fassa a Porto d’Ascoli, dietro la scuola primaria Alfortville, quindi si potra pranzare insieme, visitare l’esposizione di tutte le varietà di fiori prodotte e anche le mostre di oggetti realizzati dai ragazzi del centro diurni e una pittorica degli allievi della scuola d’arte Maestro G. Tonelli. Poi la giornata sarà allietata anche da intrattenimento musicale e partecipare a una ricca pesca. Alle 11.00 un momento importante di dibattito sul tema “Che c’entrano i fiori con la psichiatria?” con il Dott. Franco Guidotti Direttore del Dipartimento Salute Mentale Asur Marche Area Vasta n. 5.  A seguire i saluti delle autorità istituzionali.

11209427_869577003108065_2383565287201024766_n

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *