Concerto sotto la Torre per un messaggio di pace e accoglienza

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si svolgerà sabato 16 maggio al Paese Alto di S. Benedetto del Tr. alle ore 21,15 un concerto bandistico sotto la Torre, allestita per l’occasione da bandiere in seta dell’artista Mario Vespasiani, pensato per promuovere un messaggio di pace, accoglienza e scambio reciproco, che, seppur universale, è tipico soprattutto di una città di mare.

Il concept dell’eventConcerto sotto la Torreo è quello di una serata di arte, musica e storia sotto le stelle e ai piedi della Torre dei Gualtieri per esprimere un desiderio di libertà e allo stesso tempo di apertura verso l’altro, come opportunità, come occasione di incontro.

La mescolanza di colori delle bandiere di Vespasiani disposte al vento sui lati della torre, a realizzare un’esposizione alla quale l’artista ha voluto dare il titolo di Painting set free,  richiamano proprio alla gioia e al desiderio di incontro. Non si tratta delle classiche bandiere con colori ben distinti e nettamente divisi tra loro, ma di bandiere dove le tinte si mescolano senza perdere la loro identità, esprimendo così un chiaro messaggio di unione e fratellanza.

Contestualmente le due bande chiamate ad esibirsi, quella di San Benedetto del Tronto e quella di Lodrino (BS), daranno vita ad un concerto che ripercorrendo inizialmente i brani più popolari sia italiani che della tradizione sambenedettese, e passando poi alle colonne sonore dei più celebri film della storia del cinema incentrate sul tema del viaggio, dell’incontro e della scoperta dell’altro e conseguentemente di se stessi, comunicheranno un messaggio di libertà e di gioia, senza dimenticare l’importanza della propria storia e delle proprie radici.

Il concerto, per esprimere sia il sentimento di incontro tra i popoli, ma allo stesso tempo ricordare le propri radici, si aprirà con “L’inno alla gioia” e terminerà con l’Inno di Mameli.

Il concerto bandistico e l’evento Painting set free  di Mario Vespasiani, organizzato dall’Associazione culturale Amici del Paese Alto in collaborazione con il Comitato di quartiere e con il patrocinio del Comune di S. Benedetto del Tr., si svolgerà all’aperto in piazza Sacconi, ai piedi della suggestiva Torre dei Gualtieri, sabato 16 maggio alle ore 21,15.
L’ingresso è gratuito ed in caso di maltempo verrà eseguito all’interno dell’Abazia S. Benedetto Martire.

La scaletta prevede:

Banda di Lodrino:

  • The Gladiator – Hans zimmer arr. Roy Phlippe
  • Per un pugno di dollari – E. Morricone
  • Pirates of the Caraibben – K. Badlet arr. J. Wasson
  • The last of the Mohicans – Trevor Jones
  • Jhon Williams Trilogy – John Williams arr. J. Moss
  • Signore delle cime – De Marzi
  • Sui monti – arr. Renato Soglia

Banda di S. Benedetto del Tr.:

  • La Sivigliana – (Marcia spagnola) L.V: Bove
  • Rudiano – (Marcia sinfonica) N.N.
  • Paul Fromin – Western (Brano originale per banda)
  • La vita è bella – Nicola Piovani
  • Estrellita – Harold Waters (Brano jazz)
  • Stranger in the night – Frank Sinatra New York New York
  • Nuttata de luna – F. Spina (arr. Per banda Maestro Luigi Franco)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *