Liceo Rosetti Aula Magna gremita di studenti per ascoltare Giacomo Cutrera

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

crutera liceoSAN BENEDETTO DEL TRONTO Nell’aula Magna del Liceo Scientifico “B. Rosetti” gremita da oltre duecento studenti, provenienti anche dalle scuole IIS Fazzini-Mercantini e ISC Centro, alla presenza dei docenti, del Dirigente Scolastico Stefania Marini e della presidente provinciale AID Francesca Erculei, si è svolto  sabato 9 maggio,  il Seminario di Formazione “Storie di ragazzi normalmente dislessici” tenuto da Giacomo Cutrera, ingegnere informatico, dislessico adulto e vice presidente dell’AID Nazionale.

Giacomo ha calamitato per circa due ore l’attenzione silenziosa  e parteipata degli studenti, raccontando , in modo ironico e auto ironico la sua esperienza di studente dislessico, segnata da sofferenze e frustazioni, che hanno trovato riscatto, quando alcuni docenti “illuminati” hanno riconosciuto il suo potenziale  ed accolto il suo modo di funzionare ed apprendere.

Giacomo, con competenza comunicativa e profondità di messaggio è riuscito a creare un dialogo interattivo con gli studenti che hanno potuto conoscere la dislessia e  riflettere sul fatto che le differenze, se conosciute, possono diventare una risorsa per la scuola e per la crescita di ciascun individuo.

Il seminario ha avuto una seconda parte nel pomeriggio, rivolta ad operatori, docenti e genitori, all’Auditorium del Comune di San Benedetto che ha registrato un pienone per le preziose relazioni del Dr Ghidoni, di Giacomo Cutrera e le emozionanti testimonianze di due mamme di studenti dislessici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *