Le suore oblate invitato al corso di formazione per volontari: “Le relazioni che cambiano”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
corso2015DIOCESI – Le Suore Oblate del SS Redentore organizzano un corso di formazione per volontari “Il cantiere: Le relazioni che cambiano”.
Suor Charo e le sue sorelle, le suore Oblate, vogliono far sentire alle ragazze prostituite o tossicodipendenti l’abbraccio di Dio che loro per prime hanno sentito tempo fa e che sentono ancora vivo su di sé. «Le suore Oblate hanno soltanto questo carisma: accogliere e accompagnare la donna prostituita, impegnandosi a cambiare il contesto nel quale è nato questo disagio. Bisogna lottare contro l’ingiustizia e le regole del sistema che creano questo malessere», dice suor Charo.
Gli incontri si svolgeranno secondo il seguente calendario:
14 maggio: “Quello che le donne non dicono” – La comunicazione attraverso il proprio corpo e l’immagine di sé, relatrice la prof. Biancarosa Tosoni.
21 maggio: “I vissuti e le relazioni insicure” – Quanto le relazioni vissute con le figure di riferimento hanno influito sul nostro percorso personale, e sulla nostra storia di vita? Relatrice prof. Clara Mucci.
28 maggio: “Relazioni che cambiano relazioni” – Come nel quotidiano dell’accoglienza le relazioni diventano terreno fecondo per un cambiamento personale. Elaborazione e confronto di gruppo.
Gli incontri si terranno presso la comuntà accoglienza “Casa Irene”. Info osr.grottammare@tiscali.it oppure Amedeo 339.5697137.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *