ISC Centro tra i vincitori del Concorso “Fare il giornale delle scuole”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ISC centroSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ottimo risultato conseguito dagli studenti e docenti dell’IC Centro di San Benedetto del Tronto che, con la testata “Circolando nell’ISC Centro n 2”, sono  tra i vincitori del Concorso per la XII edizione di “Fare il giornale delle scuole”, promosso dall’ Ordine Nazionale dei Giornalisti.

Il Giornalino raccoglie le esperienze più significative vissute dagli alunni di scuola dell’infanzia,  primaria e secondaria di primo grado nel corso dell’anno scolastico 2013-2014 ed è il prodotto di un lavoro di squadra.

La manifestazione si è svolta a Benevento il 30 aprile, alla presenza di circa 650 studenti di ogni ordine di scuola provenienti da tutta la Penisola Italiana e dei vertici dell’Ordine Giornalistico che ha selezionato ben 75 testate tra gli 800 giornalini presentati.

Alla premiazione partecipava anche una folta rappresentanza di giornalisti, tra cui  Salvatore Campitiello, coordinatore del “gruppo di lavoro”, Enzo Iacopino, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti ed ovviamente il Sindaco di Benevento Fausto Pepe. Dopo la lettura delle due lettere inviate ai partecipanti dal Presidente emerito Giorgio Napolitano e dal Capo dello Stato Sergio Mattarella, le scuole vincitrici sono state premiate dai vertici dell’Ordine con un Diploma di merito ed una medaglia.

Questo concorso, che si svolge con grande successo da ben dodici anni, ha lo scopo di sostenere le iniziative delle scuole italiane valorizzando l’attività  giornalistica come strumento di arricchimento comunicativo e di modernizzazione del linguaggio.

L’ospite d’onore, Giancarlo Mazzuca , direttore de ‘Il Giorno’, ha tenuto una lezione ai giornalisti “in erba” prendendo numerosi spunti dal suo ultimo libro “Indro Montanelli. Uno straniero in patria”

È stato un onore per noi essere stati selezionati da una commissione di esperti, che ha valutato positivamente il lavoro svolto con tanta passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *