CSI “L’Atletico Madonna della Speranza” vola alle fasi nazionali

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Antonio Benigni

DIOCESI – Domenica 26 Aprile presso l’impianto Sabatino D’Angelo nel quartiere Agraria di Porto d’Ascoli, si sono conclusi i Campionati e i Tornei Provinciali rivolti alle categorie giovanili del Comitato Provinciale CSI di Ascoli Piceno.

La manifestazione, ha visto la partecipazione di più di 20 squadre, divise in 4 categorie: under 8, under 10, under 14 e under 16  per la disciplina del Calcio a 5, che hanno giocato le ultime gare dei loro rispettivi campionati sui campi allestiti appositamente dallo staff provinciale del CSI.

UNDER 8
Circolo Parrocchiale San Giacomo, Circolo Parrocchiale San Giuseppe,  Oratorio San Filippo Neri A, Oratorio San Filippo Neri  B, Polisportiva Gagliarda.

UNDER 10
ASD San Basso, Atletico MDS, Circolo Parrocchiale San Giacomo, Circolo Parrocchiale San Giuseppe A,   Circolo Parrocchiale San Giuseppe B, Polisportiva Gagliarda.

UNDER 14
Atletico MDS, Circolo Parrocchiale San Giacomo, Oratorio San Filippo Neri, Polisportiva Gagliarda.

UNDER 16
ASD Maran Nursia, Atletico MDS, CSI Montefiore, Futsal Macerata, Polisportiva Gagliarda, Real Ripatransone.

Nella Categoria Under 8, si aggiudica il titolo di prima classificata la squadra dei bambini dell’Oratorio San Filippo Neri A . Ottima la prova dei bambini del San Giuseppe nella Categoria Under 10 che portano a casa il titolo di primi in classifica vincendo tutte le gare del torneo.

Per la categoria under 14,  i ragazzi dell’Atletico MDS  si aggiudicano non solo la coppa del torneo under 14 ma anche il trofeo di categoria avendo totalizzato il maggior numero di punti nella somma di tutti i tornei svolti.

Anche nella Categoria under 16, vincono il titolo di Campioni Provinciali, gli atleti dell’Atletico MDS, insieme al trofeo si aggiudicano la possibilità di partecipare  come rappresentanti delle Marche alla fase Nazionale del Campionato che si svolgerà  a Montecatini Terme dal 26 al 30 giugno 2015.

Alla fine dei giochi, i complimenti vanno a tutti i partecipanti e accompagnatori che hanno affrontato tutte le gare con tanta passione e grinta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *