San Giovanni XXIII: “Papa buono”, “santo del Concilio”, “innamorato della Chiesa”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Papa Giovanni“Papa buono”, “santo del Concilio”, “innamorato della Chiesa”. A un anno dalla canonizzazione di Papa Giovanni XXIII, monsignor Claudio Dolcini, parroco e presidente dell’Associazione Papa Giovanni Sotto il Monte Giovanni XXIII, in un’intervista a Radio Vaticana definisce in questi termini Angelo Roncalli. “Papa Giovanni è conosciuto come il ‘Papa buono’”, spiega, “ma si è un po’ dimenticata” la dimensione del Concilio e “la canonizzazione ha rivalutato questa grande esperienza, che di fatto è il lavoro più grosso di Giovanni XXIII”. Il Concilio e il grande tema della pace, spiega mons. Dolcini, sono “i tratti fondamentali” della figura del Santo proposti ai pellegrini che si recano a Sotto il Monte: “Non dimentichiamo che pochi giorni prima della sua morte pubblicò quella grande Enciclica, che è ancora attualissima, la ‘Pacem in terris’”. Un Santo, inoltre, “obbediente e innamorato della Chiesa”. In quest’anno, prosegue mons. Dolcini, è migliorata l’organizzazione dell’accoglienza dei pellegrini ed è stato realizzato “un percorso particolare per i bambini e per i ragazzi delle scuole sulla figura di Papa Giovanni, attraverso la realizzazione di un cartoon”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *